Questo affascinante albero è sospeso nel vuoto e continua a reggersi in equilibrio sulle radici - Curioctopus.it
x
Questo affascinante albero è sospeso…
Quando gli stilisti esagerano: 16 abiti d'alta moda così stravaganti da lasciarci senza parole Questo artista ricrea volti e famose opere d'arte utilizzando semplici e colorati sassolini

Questo affascinante albero è sospeso nel vuoto e continua a reggersi in equilibrio sulle radici

25 Luglio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.400
Advertisement

Quando assistiamo a certi fenomeni e ci troviamo davanti ad alcuni elementi naturali, sappiamo per certo che l'ambiente intorno a noi è capace di dirci qualcosa di importante, regalandoci lezioni preziosissime. È il caso della meravigliosa pianta di cui stiamo per parlarvi, così particolare da essersi guadagnata il soprannome di "albero della vita", e non certo per caso.

Questo elemento naturale è davvero una prova di quanto potente possa essere Madre Natura. Contro qualsiasi logica o legge che governa la crescita degli alberi, questa pianta continua a farsi sempre più grande, germogliando nonostante sia praticamente sospesa nel vuoto. Sarebbe riduttivo definire "forti" le sue radici. Di sicuro merita di essere scoperto più da vicino, per quanto è affascinante.

Si trova negli Usa, nello Stato di Washington, e più precisamente nella spiaggia di Kalaloch dell'Olympic National Park, e osservarlo è davvero un'esperienza indimenticabile. L'albero della vita, prima di tutto, è un abete Sitka, una varietà nota per la sua altezza imponente e l'ampio tronco.

Il nome di questi abeti deriva da una comunità dell'Alaska, e sono piuttosto comuni nella costa occidentale nordamericana. La cosa veramente incredibile di questo esemplare è il modo in cui riesce ancora ad aggrapparsi alla vita. In sostanza, è come se fosse tenuto da un singolo ramo, con le radici spesse e nodose sospese tra due pareti di roccia di una scogliera.

immagine: Matt Hucke/Flickr

Se vi state chiedendo come sia possibile, sappiate che una risposta chiara ancora non c'è. Ciò che è stato ipotizzato è che il terreno, non si sa bene quanto tempo fa, sia collassato sotto le radici di quest'albero, con ottime probabilità a causa dell'erosione di un piccolo fiume che scorre lì sotto. Invece di causare la fine dello strepitoso abete, però, tutto questo, per lui, ha significato imparare a riadattarsi a una condizione difficile ma incredibilmente sostenibile.

Advertisement
immagine: Matt Hucke/Flickr

Proprio come una creatura che si aggrappa con tutte le sue forze alla vita in un momento difficile, questo albero non ha proprio voluto accettare la sua fine, e continua a crescere nonostante tutto, in bilico e senza cadere giù. È chiaro che il peso del suo tronco fa pensare a un epilogo imminente, ma quel momento ancora non è arrivato, e nel frattempo l'albero continua ad attirare visitatori, curiosi e veri e propri "affezionati", che di tanto in tanto si recano sulla spiaggia di Kalaloch. È splendido, del resto, ammirarlo e prendere spunto dalla sua tenacia e dalla sua resilienza.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie