Barba a coda di scimmia: la stravagante moda che riscuote sempre più successo e lascia perplessi - Curioctopus.it
x
Barba a coda di scimmia: la stravagante…
20 foto spiegano meglio di tante parole perché il Giappone riesce sempre a stupirci con effetti speciali 21 divertenti foto dimostrano alla perfezione come i gatti siano le più grandi canaglie a quattro zampe

Barba a coda di scimmia: la stravagante moda che riscuote sempre più successo e lascia perplessi

19 Gennaio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
3.236
Advertisement

Negli ultimi anni, la barba ha conosciuto una nuova e rinnovata popolarità, specie tra i più giovani. Sono moltissimi, infatti, i ragazzi che la lasciano crescere, sperimentando gli stili più vari e spesso anche piuttosto azzardati. Baffi, pizzetto, barba incolta o curatissima: le scelte, per chi vuole farla crescere sul suo viso, non mancano, ma siamo sicuri che la recente tendenza di cui stiamo per parlarvi riuscirà a lasciarvi semplicemente di stucco.

Di che si tratta? Della barba "a coda di scimmia", uno stile a dir poco bizzarro che sembra diventato un trend del periodo 2020-2021. Da qualche foto che si è diffusa inizialmente sui social, questo modo di lasciar crescere baffi e barba ormai sta spopolando. Del resto, il nome parla chiarissimo: chi la porta sembra avere sul viso una coda di scimmia!

Una guancia completamente "pulita", l'altra invece con una curata striscia barbuta, che parte dalla basetta, curva, passa sotto il mento e termina sui baffi, i quali a loro volta devono rigorosamente essere staccati dal resto della barba, proprio per restituire l'effetto coda.

Più è arricciata, meglio è riuscita. Con questo intento ben saldo nella mente, moltissimi uomini si stanno cimentando nelle composizioni più ardite e ricercate, certi che risulteranno più affascinanti e più alla moda.

Advertisement

Ma siamo proprio sicuri che sia così? A giudicare dai risultati, si direbbe che a volte queste barbe ricordino più dei piccoli-grandi disastri, di quelli che possono accadere durante la rasatura, quando magari andiamo troppo di fretta per ottenere risultati impeccabili.

immagine: Pinterest

Eppure, la barba a coda di scimmia continua a riscuotere successo. Tanto è vero che, tra i fautori di questo stile stravagante, ci sono anche diversi personaggi famosi. Il primo fra tutti è stato il giocatore di baseball statunitense Mike Fiers.

immagine: Imgur

E non manca nemmeno chi decide di sfoggiarla in curiosissime ed elaborate varianti. Dalle spirali alle tinte, passando per un finali con baffo arricciato: alcuni volti di uomini con questa barba riescono davvero a lasciarci interdetti.

Advertisement

Del resto, come accade per tutte le tendenze più particolari, anche in questo caso c'è sempre chi decide di spingersi un po' più in là, guadagnando magari popolarità tra i suoi followers a costo di mostrarsi con un aspetto dal dubbio gusto.

Tuttavia, i gusti sono soggettivi, e quando si tratta di mode tutto (o quasi) sembra permesso. Non resta che aspettare e vedere se questa tendenza finirà dimenticata come tante altre, oppure se avrà un seguito. A giudicare dagli esordi, sembrerebbe proprio destinata a durare...

Advertisement
immagine: Mr_Potamus/reddit

Che ne pensate di questo stravagante tipo di barba? Fa al caso vostro?

Tags: CuriosiAssurdiModa
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie