Un fotografo immortala una splendida falena del Borneo: la forma delle sue ali ricorda gli occhi di una tigre

Simone Fabriziani

12 Maggio 2020

Un fotografo immortala una splendida falena del Borneo: la forma delle sue ali ricorda gli occhi di una tigre
Advertisement

Se non fosse per lo straordinario lavoro dei fotografi naturalisti, molto spesso noi comuni mortali non riusciremmo a vedere con meraviglia e stupore tutte le più grandi e stupefacenti creazioni di Madre Natura. Il nostro pianeta è un tesoro nascosto di grandissima varietà di flora e fauna, ed è grazie ad appassionati come il fotografo David Weiller che siamo riusciti ad ammirare e a gioire con lui delle immagini ravvicinate della cosiddetta "falena del Borneo".

via David Weiller

Advertisement

goldentakin/Flickr

La falena del Borneo (Brahmaea hearseyisi trova nell'Himalaya nord-orientale, nella Cina occidentale, nel Sundaland, in Birmania e nelle Filippine. Uno di questi luoghi, Sabah, in Borneo, è il luogo in cui Weiller ha incontrato la peculiare falena. “Questa è stata una scoperta fortunata perché è stata attratta di notte dalla luce del mio bungalow nella foresta pluviale. Quando l'ho vista, appena schiusa e con i suoi motivi sorprendenti, sono rimasto così sorpreso."

Pavel Kirillov/Flickr

Mentre la falena era tranquillamente seduta su un ramo, il fotografo è riuscito a realizzare uno straordinario video in altissima definizione dei suoi segni peculiari; come infatti potrete notare, sembra che sulla superficie delle sue ali siano dipinte degli occhi di tigre ipnotici. David Weiller così racconta l'incontro fortuito: " La mattina dopo, all'alba, era ancora seduta tranquillamente nello stesso punto. Ho installato il mio treppiede, la fotocamera e l'obiettivo macro e ho iniziato a scattare alcune foto e video mentre sbatteva lentamente le ali. Pochi minuti dopo, il sole si alzò e la falena volò via verso il cielo blu."

Advertisement

David Weiller

Questa falena appartiene alla famiglia delle falene Brahmin, nota anche come Brahmaeidae. La loro famiglia è composta da 7 diversi generi di quasi 40 diverse specie di falene e ciò che rende uniche tutte queste specie sono i loro intricati schemi alari che semplicemente catturano chiunque le incontri. La Brahmaea hearseyi è probabilmente la più bizzarra della sua famiglia, poiché le sue ali di colore marrone potrebbero essere facilmente confuse con gli occhi di una tigre.

Una specie tanto rara quanto spettacolare alla vista, non trovate?

Advertisement