In Indonesia i numerosi incendi provocati dagli agricoltori hanno colorato il cielo di rosso - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
In Indonesia i numerosi incendi provocati…
L'abito di perline: lo splendido indumento dell'Antico Egitto di cui ancora ignoriamo l'esatta funzione Allarme sul Monte Bianco: il ghiacciaio di Courmayeur si sta sciogliendo ad una velocità di 50 cm al giorno

In Indonesia i numerosi incendi provocati dagli agricoltori hanno colorato il cielo di rosso

1.332
Advertisement

A causa dell'enorme quantità di incendi che da mesi stanno avvolgendo lo stato asiatico dell'Indonesia, l'aria sta diventando sempre più irrespirabile, i danni causati al patrimonio naturale e boschivo delle foreste incalcolabile, e l'ecosistema del paese orientale sempre più a rischio. Uno degli effetti più devastanti è quello che è accaduto alla fine di settembre 2019 nei cieli della provincia di Jambi: una coltre di nebbia rossa ha letteralmente avvolto l'area trasformando per molti giorni l'atmosfera in infernale.

immagine: CNA/YouTube

Il paesaggio di un denso color rosso è stato causato dalla enorme quantità di incendi appiccati dagli agricoltori della zona per bruciare e smaltire i propri rifiuti e raccolti secchi; l'aspetto particolarmente rosso del cielo è la conseguenza della rifrazione della luce del Sole attraverso la densità delle nubi di fumo, trasportate nell'atmosfera dal vento.

immagine: CNA/YouTube

Il fenomeno del cielo rosso è conosciuto come "dispersione di Rayleigh", che si verifica, secondo le parole dell'astronomo Marufin Sudibyo quando "la luce solare viene dispersa da fumo, polvere o particelle sospese nell'aria che filtrano lunghezze d'onda più brevi e rilasciano lunghezze d'onda più lunghe che si trovano nello spettro di colori arancione o rosso, facendo apparire l'area interessata di questo colore."

Advertisement
immagine: CNA/YouTube

Il Ministero per la Difesa Ambientale dell'Indonesia ha schierato più di 10.000 pompieri per combattere gli incendi boschivi causati dai fuochi accesi dagli agricoltori della zona, ma i cittadini locali si lamentano che il governo dovrebbe fare di più per far sì che eventi particolarmente dannosi per l'ambiente come questi non accadano mai più.

Uno scenario post-apocalittico che ricorda più i paesaggi rossi del Pianeta Marte, ma che in realtà ci mette in guardia sui rischi ambientali che l'essere umano sta correndo e che, in buona parte, sta anche causando a nostro Pianeta Terra.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie