In questo parco i disabili possono sfrecciare su dei "fuoristrada" per percorrerne i sentieri - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
In questo parco i disabili possono sfrecciare…
In Olanda stanno realizzando il primo Hyperloop d'Europa: farà 450 km in meno di 30 minuti 12 trucchi che ogni vero automobilista dovrebbe conoscere

In questo parco i disabili possono sfrecciare su dei "fuoristrada" per percorrerne i sentieri

02 Agosto 2019 • di Marta Mastrogiovanni
1.099
Advertisement

Chi ha difficoltà a camminare per colpa di qualche disabilità o infortunio, non deve rinunciare alla gioia di esplorare luoghi naturali incredibili. Nonostante le difficoltà, anche chi è costretto su una sedia a rotelle ha il diritto di accedere a parchi e riserve naturali. In Michigan (USA), un parco nazionale ha deciso di promuovere un'interessante ed utile iniziativa a favore di queste persone e delle loro famiglie. Non solo i percorsi sono accessibili alle sedie a rotelle ― il parco stesso fornisce delle sedie a rotelle per uso fuoristrada, per consentire ai visitatori disabili di percorrere i sentieri e di godere a pieno delle meraviglie della natura.

Il parco in questione è lo Sleeping Bear Dunes National Lakeshore, nel Michigan (USA), disseminato di ripide colline e sentieri sabbiosi. Quest'ultime non saranno di nessun ostacolo alla "tracking chair", la sedia a rotelle cingolata che consente ai visitatori disabili di affrontare qualunque tipo di percorso in compagnia dei loro amici e familiari. L'idea è stata portata avanti da Friends of Sleeping Bear Dunes, un'organizzazione che ha lo scopo di rendere il parco più accessibile ai visitatori. 

"Qui allo Sleeping Bear Dunes, circa metà del parco è costituita da un'area selvatica dove non possiamo fare molta manutenzione o modifiche per aumentare l’accessibilità", ha detto Kerry Kelly, presidente dell'organizzazione. "Quindi, l'opzione migliore è quella di avere un veicolo in grado di portare la persona disabile in queste aree, in modo che possa sperimentare il percorso così com'è".

Advertisement

Questa innovazione della sedia a rotelle è già un'opzione molto utilizzata da diversi visitatori, anche se, per il momento, è possibile affittarle solo per un percorso ben specifico di 2,5 Km. Il servizio è chiaramente gratuito, ma necessita di prenotazione anticipata. 

Advertisement

L'organizzazione Friends of Sleeping Bear Dunes spera di acquistare molte altre sedie a rotelle entro la fine dell'anno e di continuare questo meraviglioso progetto negli anni futuri. 

L'auspicio è quello che tanti altri parchi nazionali adottino questa soluzione pratica per migliorare la permanenza di tutti nel parco.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie