Questo ragazzo sta aiutando una popolazione di farfalle rarissime allevandole nel suo cortile - Curioctopus.it
x
Questo ragazzo sta aiutando una popolazione…
19 casi di pareidolia che manderanno in tilt il vostro cervello Quanta energia si può ricavare ricoprendo tutte le case di pannelli solari? I ricercatori svizzeri danno la risposta

Questo ragazzo sta aiutando una popolazione di farfalle rarissime allevandole nel suo cortile

31 Marzo 2019 • di Alberto Ragazzini
6.165
Advertisement

L'espansione urbanistica avvenuta nel corso degli anni ha sempre messo ale corde le specie animali e vegetali endemiche delle zone colpite. Una di queste tante specie minacciate dalla mano dell'uomo sono le bellissime farfalle coda forcuta della California oggi una rarità, e che invece un tempo popolavano i giardini di San Francisco.

Grazie all'impegno di Tim Wong un giovane biologo marino con la passione per le farfalle, la reintroduzione di questa specie nella città non è più un'utopia. E pensare che questo progetto è partito dal cortile di casa sua... 

La coda forcuta della California è un tipo di farfalla endemica dell'omonimo stato americano. Come per ogni insetto della stessa specie, il ciclo di vita è piuttosto breve e inizia con delle uova di colore arancione/rosso, che diventano poi dei bruchi neri con macchie arancioni che una volta adulti si trasformano in splendide farfalle dal blu scuro molto intenso.

Come già detto queste farfalle erano molto comuni nella zona di San Francisco, salvo poi sparire gradualmente per colpa dello sviluppo urbanistico dell'area circostante. Tim Wong è un giovane biologo marino che nutre fin da piccolo un profondo amore e rispetto nei confronti della natura e in particolar modo verso le farfalle. Fin dalla scuola elementare Tim ha cercato di allevare questi splendidi insetti rimanendo così colpito dalla metamorfosi che affrontano nel passaggio da bruco a farfalla.

Advertisement

Quando il ragazzo scoprì della grave situazione della popolazione delle coda forcuta della California, decise di attivarsi e studiare per trovare una soluzione. Grazie ala sua volontà di preservare questa splendida farfalla, Tim scoprì che quando ancora bruco l'insetto si nutriva con una particolare Aristolochia della California anch'essa sempre più rara nella zona.

Grazie all'aiuto del giardino botanico di San Francisco, Tim è riuscito a creare una speciale serra di questa pianta all'interno del suo cortile riuscendo così a ricreare l'habitat perfetto per le coda forcuta. Attraverso un sistema di luci e schermature le farfalle possono riprodursi in qualsiasi periodo dell'anno e con qualsiasi condizione ambientale esterna.

L'esperimento iniziale era basato su 20 esemplari di bruchi raccolti in natura in zone dove ancora è possibile trovare la coda forcuta, passati pochi mesi erano già centinaia le farfalle accolte nel giardino botanico locale! Centinaia di questi esemplari sono stati poi introdotti nei giardini botanici di San Francisco e come se non bastasse l'impegno di Tim Wong ha permesso anche di riprodurre oltre 200 esemplari di Aristolochia della California.

Advertisement

Grazie all'impegno portato avanti dal ragazzo presto potremmo tornare a vedere questo esemplare di farfalla anche nella città di San Francisco. Queste gesta sono servite inoltre a dimostrare che anche grazie all'impegno dei singoli è possibile contribuire a salvare l'ambiente. Ovviamente non dobbiamo necessariamente allevare tutti quanti farfalle, basterebbe anche pensare a salvaguardare il proprio cortile o il proprio quartiere piantando nuove piante o alberi per attirare specie di animali e insetti. 

Tags: AnimaliNaturaGreen
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie