Vaccini: in soli 6 secondi questa immagine mostra chiaramente come funziona l'immunità di gregge

Marco Renzi image
di Marco Renzi

23 Gennaio 2019

Vaccini: in soli 6 secondi questa immagine mostra chiaramente come funziona l'immunità di gregge
Advertisement

Negli ultimi anni i vaccini hanno conosciuto una parabola discendente nella loro popolarità, complici alcuni "dubbi" sollevati riguardo alla loro affidabilità e sulla loro connessione con l'autismo. Come cercano di ripetere incessantemente gli esperti di tutto il mondo, è vero che i vaccini non sono totalmente esenti da effetti collaterali, come del resto ogni farmaco, ma sono loro i responsabili del salvataggio di migliaia di persone; non è un caso che, da quando tali dubbi sono stati sollevati, le persone hanno iniziato ad ammalarsi – se non a morire – di malattie che non sentivamo nominare da decenni.

Nel dialogo tra gli esperti e gli agguerriti antivaccinisti si fa spesso riferimento all'immunità di gregge. Un utente di Reddit è riuscito a racchiudere in una singola immagine il senso di questa espressione, per renderlo chiaro anche a chi stenta a comprenderlo.

Vaccini: in soli 6 secondi questa immagine mostra chiaramente come funziona l'immunità di gregge - 1

Quando molte persone in una popolazione sono vaccinate contro una malattia, creano una barriera protettiva – appunto immunità di gregge – anche per coloro che non sono vaccinati e non possono esserlo, cioè gli immunodepressi, i neonati o quelli che stanno facendo la chemioterapia. Quindi nel momento in cui qualcuno, dubbioso sugli effetti dei vaccini, pensasse di approfittare dell'immunità di gregge evitando di vaccinarsi, cadrebbe in un paradosso: quell'immunità esiste proprio perché tutti coloro che possono vaccinarsi effettivamente fanno i vaccini.

Lo mostra perfettamente in pochi secondi questa immagine, che non è altro che una simulazione di dati pubblicati su Epidemiologic Reviews. Nell'animazione, in rosso è indicato un agente patogeno, che si moltiplica a tassi diversi. Più persone sono vaccinate, più le difficoltà di diffusione sono elevate; ma quando ci si avvicina a percentuali alte di individui non vaccinati, come potete vedere non incontra alcuna difficoltà ad infettare tutta la popolazione.

L'immunità di gregge è qualcosa che riguarda tutti noi da vicino, anche se non sono molti ad aver capito cosa significhi davvero. Combattere le malattie è un gioco che si basa sui numeri, e quando i numeri non sono dalla nostra parte, siamo tutti in pericolo.

Advertisement
Pan American Health Organization

Pan American Health Organization

Advertisement