Lo smartphone ti cade in continuazione? Uno studente inventa una cover dotata di "Airbag" - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Lo smartphone ti cade in continuazione?…
I proprietari del castello rimuovono il pavimento di fine '800 e trovano un macabro diario segreto I risvegli nel cuore della notte: cosa sono, da dove nascono e come combatterli

Lo smartphone ti cade in continuazione? Uno studente inventa una cover dotata di "Airbag"

29 Giugno 2018 • di Claudia Melucci
6.132
Advertisement

Al nostro smartphone ci teniamo al punto che lo abbiamo dotato delle più sicure custodie, che dovrebbero prevenire graffi e cricche sullo schermo. Sappiamo bene però che questo sistema di protezione ha un costo in termini di praticità e manegevolezza: infatti, spesso una custodia sicura significa anche un ingombro tra le mani non indifferente. Uno studente tedesco sembra però aver superato questo problema, creando una custodia sottile e dotata di mini ammortizzatori che rendono innocui gli urti e le cadute. 

Addio alle custodie ingombranti e poco efficienti: arriva la custodia dotata di airbag che protegge lo smartphone dalle cadute.

La custodia ideata dallo studente Philip Frenzel è dotata di sensori che intercettano la caduta del dispositivo, facendo fuoriuscire degli ammortizzatori che attutiscono il colpo, in modo da prevenire dannose fratture dello schermo.

Un accessorio chiaramente utile, soprattutto a coloro che sono decisamente sbadati e poco attenti alla cura dei dispositivi tecnologici.

Si tratta di un prototipo, al momento non è in vendita, ma l'invenzione sembra aver suscitato interesse sia da parte delle aziende produttrici che tra i consumatori: lo studente ha già ricevuto il premio dalla Società Tedesca di Meccatronica. 

La custodia appare al di fuori come una comunissima cover, e solo in caso di necessità rivela la sua arma 'segreta'. Una volta fuoriusciti gli airbag basta ripiegarli per riottenere una custodia standard. 

C'è anche chi ha smorzato un po' gli animi mettendo in luce un limite della sua efficacia: se la cover funziona ottimamente in caso di cadute su superfici piatte, può fare ben poco nel caso di una superficie spigolosa e irregolare.

Ma noi confidiamo che trattandosi di un prototipo debba essere sottoposto ad ulteriori migliorie: quindi, non ci rimane altro da fare che aspettare che un tale accessorio salva-vita (quella dello smartphone) entri in commercio! 

Siete curiosi di vedere la cover in azione? Non perdetevi il video! 

Sources: 

Guarda il Video:

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie