Piante e fiori contro il cemento: questi giganteschi murales sono un inno alla resilienza - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Piante e fiori contro il cemento: questi…
Una scoperta epocale sulla cultura celtica: tutti i segreti della Tomba di Hochdorf Foto di cani che hanno scoperto di stare andando dal veterinario... e non al parco

Piante e fiori contro il cemento: questi giganteschi murales sono un inno alla resilienza

06 Febbraio 2018 • di Giulia Bertoni
5.145
Advertisement

Se mai doveste imbattervi in un murales di dimensioni gigantesche raffigurante una specie di pianta infestante, potete essere quasi certi che la mente e la mano dietro a quell'opera sono di Mona Caron.
Parte del lavoro di questa artista di San Francisco si concentra proprio su quelle piante che "sembrano piccole e innocue ma sono capaci di nascere anche lì dove c'è l'asfalto".
Il suo lavoro, dai colori così sgargianti e dall'effetto così illuminante, è un bellissimo inno alla resilienza messo in atto a suon di pennellate.

Kaohsiung, Taiwan

São Paulo, Brasile - Achirante aspra

Advertisement

Curitiba, Brasile - Tulipano

Vigo, Spagna - Fiordaliso vedovino

Portland, Oregon - Chamaenerion angustifolium

Advertisement

Luogo sconosciuto - Amsinckia

Mendrisio, Svizzera - Tarassaco

Un post condiviso da Mona Caron (@mona.caron) in data:

Advertisement

San Francisco, USA - Piantaggine lanciuola

immagine: monacaron.com

B&B Casa Merogusto - Phyteuma

Un post condiviso da Mona Caron (@mona.caron) in data:

Tags: ArteCittàStreet Art
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie