Questi blocchi di foglietti svelano la loro sorpresa un'annotazione alla volta - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questi blocchi di foglietti svelano…
In Polonia c'è il labirinto di neve più grande del mondo ed un parco divertimenti destinato a sciogliersi Ambra grigia: ecco come le feci di capodoglio finiscono nel tuo profumo

Questi blocchi di foglietti svelano la loro sorpresa un'annotazione alla volta

3.336
Advertisement

Se amate usare foglietti di carta per lasciare messaggi, appuntarvi le cose da ricordare o arricchire il vostro vocabolario in una lingua straniera, ricorrere a uno dei blocchetti creati da Triad Inc. garantirà al vostro intento tutto un altro divertimento. Non a caso il loro nome, Omoshiroi Block, significa proprio blocco del divertimento!
Ogni volta che si rimuove un foglietto si va a scoprire un pezzetto della figura "scolpita" al suo interno, di solito un famoso monumento giapponese oppure un oggetto!

I blocchi di "Post-it" Omoshiroi Block vengono realizzati con tecnologia laser.

Tra le forme che si possono portare alla luce un foglietto alla volta ci sono il Tempio Kiyomizudera di Kyoto e il Sensō-ji di Tokyo.

Advertisement

I blocchi sono composti di oltre 100 fogli, tutti diversi l'uno dall'altro...

Proprio come ognuno dei momenti che vanno a creare un ricordo!

Alcuni modelli vengono realizzati in colorazioni diverse.

Advertisement

I blocchetti sono in vendita sia online che al negozio Tokiu Hands della città di Osaka.

Fra gli oggetti che è possibile portare alla luce messaggio dopo messaggio ci sono anche un bellissimo violino...

Advertisement

E questo pianoforte!

Cosa ne pensate di questi blocchetti di fogli così colorati e originali?

Tags: GiapponeCuriosiDesign
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie