Queste immagini vintage mostrano l'aspetto più duro e vero del metrò di New York negli anni '70

Giulia Bertoni

17 Dicembre 2017

Queste immagini vintage mostrano l'aspetto più duro e vero del metrò di New York negli anni '70
Advertisement

New York e la sua rete di trasporto metropolitano affascina e ispira da sempre fotografi di tutto il mondo. Sarà perché è su quei vagoni che si può cogliere tutta l'anima di questa città così multietnica, così americana e al tempo stesso multiculturale.
Negli anni Settanta, fra quei fotografi, c'era anche lo svizzero Willy Spiller, che immortalò scene di vita urbana nel metrò della Grande Mela per ben sette anni, a partire dal 1977.
Il suo lavoro ci mostra quanto sia cambiato negli anni questo mondo.

Advertisement

Negli anni '70 e '80 prendere la metro a New York richiedeva massima cautela.

Negli anni '70 e '80 prendere la metro a New York richiedeva massima cautela.

Willy Spiller

Willy Spiller

Advertisement

All'epoca, infatti, le banchine e i vagoni della metro erano infatti luoghi particolarmente pericolosi.

All'epoca, infatti, le banchine e i vagoni della metro erano infatti luoghi particolarmente pericolosi.

Willy Spiller

Willy Spiller

Vi basti pensare che qui nel 1979 avevano luogo la bellezza di 250 crimini gravi A SETTIMANA.

Vi basti pensare che qui nel 1979 avevano luogo la bellezza di 250 crimini gravi A SETTIMANA.

Willy Spiller

Advertisement

Willy Spiller

Le immagini di Spiller ci danno un'idea di quello che era allora la metropolitana di New York.

Le immagini di Spiller ci danno un'idea di quello che era allora la metropolitana di New York.

Willy Spiller

Advertisement

Willy Spiller

Il suo intento iniziale non era quello di realizzare un progetto su di essa: si limitava a scattare foto durante il suo tragitto verso il posto di lavoro.

 Il suo intento iniziale non era quello di realizzare un progetto su di essa: si limitava a scattare foto durante il suo tragitto verso il posto di lavoro.

Willy Spiller

Advertisement

Willy Spiller

Ma le scene immortalate in quegli anni sono spontaneamente divenute un documento visivo che coglie alla perfezione l'anima di quei luoghi e di quei tempi.

Ma le scene immortalate in quegli anni sono spontaneamente divenute un documento visivo che coglie alla perfezione l'anima di quei luoghi e di quei tempi.

Willy Spiller

Willy Spiller

La prima pubblicazione di queste immagini avvenne nel 1984, ma ora sono raccolte in un libro dal titolo "Hell on Wheels".

La prima pubblicazione di queste immagini avvenne nel 1984, ma ora sono raccolte in un libro dal titolo

Willy Spiller

Willy Spiller

Oggi la metropolitana di New York sarà più moderna, con meno graffiti...

Oggi la metropolitana di New York sarà più moderna, con meno graffiti...

Willy Spiller

Willy Spiller

Ma ciò che può capitare di vedere in essa è sostanzialmente lo stesso...

Ma ciò che può capitare di vedere in essa è sostanzialmente lo stesso...

Willy Spiller

Willy Spiller

Persone di ogni dove, artisti di strada che improvvisano e artisti ultra-famosi che organizzano concerti lampo.

Persone di ogni dove, artisti di strada che improvvisano e artisti ultra-famosi che organizzano concerti lampo.

Willy Spiller

La metropolitana di New York è questo e molto altro.

La metropolitana di New York è questo e molto altro.

Willy Spiller

Advertisement