Ricoverato d'urgenza bambino di 6 mesi, il messaggio dei medici fa il giro del web - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ricoverato d'urgenza bambino di 6 mesi,…
Mentire alle madri per evitare che abortiscano: legge shock approvata in Texas 10 curiosità sui gemelli che molti di noi ignorano

Ricoverato d'urgenza bambino di 6 mesi, il messaggio dei medici fa il giro del web

23 Marzo 2017 • di Marco Renzi
12.472
Advertisement

Falconara (AN), ospedale Salesi, un bambino di 6 mesi viene ricoverato d’urgenza a causa del morbillo. Aumenta il numero di casi della malattia che torna a spaventare medici e genitori, tutto sulla scia delle fasulle ipotesi di Andrew Wakefield – medico britannico radiato dall’albo per aver avanzato teorie che correlavano i vaccini all’insorgere dell’autismo nei bambini, attualmente ritenute un caso di frode.

I genitori del bambino hanno lasciato un messaggio affisso sulla porta dello studio pediatrico, rivolto a tutti coloro che non hanno intenzione di vaccinare i propri figli.

immagine: ilmessaggero.it

"I pediatri dello studio medico 'Galileo Galilei', il papà e la mamma del piccolo bambino ricoverato in condizioni critiche all'ospedale 'Salesi' perché contagiato dal MORBILLO ringraziano sentitamente i genitori che non vogliono vaccinare i propri figli, consentendo il dilagare di una malattia che nel 2017 sarebbe dovuta essere ESTINTA!"

Con il calo delle vaccinazioni si sta riducendo l’immunità di gregge – una forma di immunità che tutela anche i non vaccinati grazie all'elevata fetta di popolazione salvaguardata dal vaccino. Questo decremento mette a rischio un numero maggiore di soggetti, pensate che c’è stato un aumento dei casi di morbillo del 230% solo prendendo in considerazione l’Italia. I medici avvertono che non c’è alcuna correlazione provata tra vaccini e autismo, il caso Wakefield è esploso proprio quando si stava per debellare la malattia dal continente europeo, attualmente la situazione non è delle migliori.

Tags: SaluteMedicinaDossier
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie