Alcuni meravigliosi ritratti scattati nel 1910 dei primi aborigeni canadesi - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Alcuni meravigliosi ritratti scattati…
Quando gli pneumatici diventano arte: le imponenti sculture Una misteriosa montagna piena di cristalli: ecco a voi il museo Swarovski in Austria

Alcuni meravigliosi ritratti scattati nel 1910 dei primi aborigeni canadesi

11.259
Advertisement

Il fotografo canadese Harry Pollard, che durante al sua carriera si dedicò a fotografare nativi americani, è riuscito a catturare nel 1910 espressioni sui volti di alcuni tra gli esponenti delle First Nations, ossia quelle persone riconosciute come aborigeni canadesi (escludendo Inuit e Métis).

Tra capitribù, sciamani e donne indiane, ecco gli antenati delle 48 First Nations che popolano l'Alberta ai giorni nostri, tribù che si dividono in nove gruppi etnici differenti, alcuni abitanti in riserve, altri a stretto contatto con gli altri canadesi. Ma ecco che aspetto avevano i loro antenati...

Alcune tende indiane nel campo di Assiniboine

Betty Hunter (Nakoda Nation)

Advertisement

Big Belly, capotribù degli Tsuu T’ina

Calf Robe

Capotribù Duck

Advertisement

Testa Bianca, capotribù dei Nakoda

Herbert Lawrence dei Siksika Nation

Advertisement

Jim Rabbit (Kainai Nation)

Joe Big Plume degli Tsuu T’ina

Advertisement

Lone Walker (Camminatore solitario)

Martin Breaker (Nakoda Nation)

Martin Horses dei Kainai

La signora Thomas dei Tsuu T’ina

Old Tom dei Tsuu T’ina

Peter Wesley (Nakoda Nation)

Rabbit Carrier

Raw Eater (Siksika Nation)

Red Leggings

Running Antelope, sciamano dei Tsuu T’ina

Savage Hunting Eagle (Nakoda Nation)

Capotribù Spring

Walking Buffalo (Nakoda Nation)

Wide Face, capotribù dei Piikani Nation

Wolfe Caller (Siksika Nation)

Wolfe Robe

Wolfe Teeth (Nakoda Nation)

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie