Sembra uno stagno ma è una piscina a tutti gli effetti: senza cloro e rispettosa della natura! - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Sembra uno stagno ma è una piscina…
Era la loro babysitter da sole 2 settimane: il gesto di questa giovane ha lasciato incredula la famiglia Genitori e cellulare: il messaggio che appendono queste maestre a scuola ci fa riflettere

Sembra uno stagno ma è una piscina a tutti gli effetti: senza cloro e rispettosa della natura!

08 Febbraio 2017 • di Claudia Melucci
14.485
Advertisement

Non si può negare che nuotare in una piscina artificiale, costruita nel giardino, non sia equivalente a farlo in un bacino naturale, un lago o uno stagno. La differenza principale è il contatto con la natura che nel primo caso è quasi totalmente assente: non ci sono piante o animali, anzi, non riuscirebbero a viverci data la presenza di cloro ed altre sostanze chimiche. 

Siete alla ricerca di una soluzione che valorizzi il vostro giardino, vi rinfreschi d'estate ma che rispetti la natura il più possibile? Una risposta c'è, e sono le piscine organiche: hanno l'aspetto di uno stagno, ma ci si può benissimo fare il bagno, non contengono sostanze chimiche e garantiscono acqua sempre pulita in maniera del tutto naturale. Scoprite di più in questo articolo...

Le piscine organiche valorizzano un'abitazione e danno la possibilità di vivere a stretto contatto con la natura.

immagine: Natural Pools

La piscina sarà visitata da libellule, rane e uccelli, tra i quali potrete nuotare e soprattutto rilassarvi. 

I vantaggi sono anche economici: costruire una piscina organica è di gran lunga più vantaggioso rispetto ad una tradizionale.

immagine: Natural Pools
Advertisement

Il fondo di una piscina organica è essenzialmente diviso in due parti: una è riservata alle piante addette alla filtrazione dell'acqua, e l'altra alla balneazione.

immagine: Natural Pools

Una passerella consente di superare l'area riservata alle piante per accedere direttamente a quella balneabile.

immagine: Natural Pools

La presenza delle piante, lungo un bordo o disposte ad anello, elimina la necessità di utilizzare cloro o di installare un costoso impianto di pompe.

immagine: Natural Pools

L'acqua pulita passa dall'area verde periferica a quella centrale: sono i batteri presenti sulle radici delle piante ad avere la funzione di filtro biologico.

immagine: Natural Pools

Oltre a ripulire l'acqua, le piante riscaldano anche la piscina, creando un habitat ottimale per rane ed altri invertebrati: non ci saranno problemi di uova di zanzare!

immagine: Natural Pools

Per chi non ama l'aspetto di uno stagno c'è anche la possibilità di far assomigliare la piscina ad una tradizionale.

immagine: Natural Pools

A prescindere di quale aspetto scegliate, l'obiettivo principale rimane quello di nuotare in un'acqua più pulita, sicura per la salute della pelle, degli occhi e dei capelli.

immagine: Natural Pools

Per garantire un'acqua sempre cristallina è necessario un impianto di aerazione che crei delle bolle d'aria in profondità: il costo è comunque inferiore ad un impianto per una piscina tradizionale.

immagine: Natural Pools

Le piscine naturali andavano di moda in Germania e in Austria negli anni '70, ma con il tempo si sono diffuse in tutto il mondo. David Pagan Butler è un uomo che si è fatto promotore di questo tipo di piscine, ed ha reso disponibile un manuale su come costruire passo dopo passo un bacino naturale nel proprio giardino. Se siete interessati all'idea dateci un'occhiata

Dunque, se volete rivivere l'ebbrezza di nuotare a stretto contatto con la natura ed in tutta sicurezza per la salute, non vi resta altro che installare una piscina organica nel vostro giardino!

Guarda il Video:

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie