Rintraccia le persone 40 anni dopo e le fotografa nella stessa posizione: il risultato è unico

Claudia Melucci

15 Novembre 2016

Rintraccia le persone 40 anni dopo e le fotografa nella stessa posizione: il risultato è unico
Advertisement

Tra gli anni '70 e '80 il fotografo Chris Porsz, la cui professione principale è quella di paramedico, ha vagato per le strade della cittadina inglese di Peterborough fotografando i passanti. Dal poliziotto di turno al giovane punk, Porsz ha creato un ritratto realistico della vita di quel periodo. A distanza di 40 anni il fotografo ha deciso di riprendere il vecchio progetto e di sfruttarlo per crearne uno nuovo: ha impiegato 7 anni a rintracciare i protagonisti casuali dei suoi precedenti scatti e li ha convinti a posare di nuovo per lui, nella stessa posizione e nello stesso luogo, magari rincontrando persone che non vedevano più da decenni. 

Ecco il risultato di questo originale lavoro fotografico! 

via designyoutrust.com

Advertisement

# 1

# 1

# 2

# 2
Advertisement

# 3

# 3

# 4

# 4

# 5

# 5
Advertisement

# 6

# 6

# 7

# 7
Advertisement

# 8

# 8

# 9

# 9
Advertisement

# 10

# 10

# 11

# 11

# 12

# 12

# 13

# 13

# 14

# 14

# 15

# 15

# 16

# 16

# 17

# 17

# 18

# 18
Advertisement