I fast-food... ai tempi degli antichi romani: ecco le curiose locande che forse non conoscete - Curioctopus.it
x
I fast-food... ai tempi degli antichi…
Ricordate il cane Balto, che salvò centinaia di vite in Alaska? Ecco come è andata VERAMENTE. Ecco il treno passeggeri che cambiò per sempre l'idea di comodità nei viaggi

I fast-food... ai tempi degli antichi romani: ecco le curiose locande che forse non conoscete

26 Ottobre 2016 • di Giulia Bertoni
8.714
Advertisement

Gli appassionati di storia dell'antica Roma forse lo sapranno già ma per molti di noi potrebbe essere una sorpresa: l'abitudine di acquistare cibo pronto per essere consumato non è recente come potremmo immaginare poiché i resti delle antiche città romane testimoniano che in molte di esse esistevano locande, chiamate thermopolia, in cui era possibile ristorarsi con un pasto caldo da consumare velocemente in loco o, volendo, da portare via.

In alcune città dell'antica Roma era possibile trovare i thermopolia, luoghi di ristoro in cui si vendevano cibi pronti per il consumo.

immagine: dominio pubblico

Non si trattava delle comuni locande, dove era anche possibile fermarsi a dormire, ma di luoghi in cui si recavano solitamente i poveri e chi non disponeva di una cucina propria.

Advertisement

I thermopolia erano strutture costituite da un bancone in muratura nel quale erano inserite diverse 'dolia', contenitori di terracotta usati per conservare gli alimenti usati nella preparazione dei pasti caldi.

I resti di questi antichi "fast-food" si trovano in diverse città romane ma soprattutto a Ostia antica, Ercolano e Pompei.

Qui vediamo una ricostruzione di come doveva apparire un thermopolium all'epoca dei romani.

Tags: CuriosiStoria
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie