È stato individuato l'essere vivente più grande del mondo: la sua identità vi stupirà - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
È stato individuato l'essere vivente…
Il Ecco il macchinario che può ricavare ogni giorno più di 3000 litri d'acqua... dall'aria

È stato individuato l'essere vivente più grande del mondo: la sua identità vi stupirà

14 Ottobre 2016 • di Claudia Melucci
22.124
Advertisement

Qual è il più grande essere vivente della Terra? La risposta non è decisamente quella che vi aspettate. Infatti il primato è detenuto da una creatura che non si muove e non emette suoni: si tratta dell'Armillaria, un fungo anche conosciuto come "l'incubo del giardieniere" per la sua capacità di uccidere alberi di grandi dimensioni. 

A proposito di dimensioni, l'esemplare più grande di Armillaria ha raggiunto un'estensione di ben 8 chilometri quadrati: impossibile? Affatto, basta conoscere la reale conformazione dei funghi.

L'agglomerato che di solito vediamo in superficie è soltanto una minima parte dell'intera struttura del fungo: gran parte si estende nel terreno.

Qui funghi affondano le proprie 'radici', chiamate in modo più appropriato micelio: con questo termine si indica l'intero apparato vegetativo, costituito da lunghi filamenti detti ife, in cui scorrono le sostanze nutritive. 

L'Armillaria è in grado di raggiungere estensioni da record nel sottosuolo.

immagine: thisismold

Un primo esemplare fu individuato nel 1992: il fungo vecchio di più di un secolo aveva esteso le sue radici fino a coprire 15 ettari. Successivamente ne furono individuati altri, notevole è quello trovato nel Michigan con un'estensione di 607 ettari, ma comunque di dimensioni minori all'Armillaria dell'Oregon: 965 ettari occupati dall'apparato vegetativo del fungo. 

Ovviamente la proclamazione della creatura vivente più grande del mondo ha suscitato non pochi dibattiti all'interno della comunità scientifica. Può essere definito tale un fungo?

In biologia è indicato come essere vivente un gruppo di cellule geneticamente identiche, che hanno la capacità di 'comunicare' tra loro e che concorrono ad un unico obiettivo. 

Stando a tale definizione, i funghi rispondono a tutti i requisiti pertanto i funghi possono essere considerati organismi viventi individuali, e l'Armillaria è quello più grande. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie