Vinoterapia: Tutti I Benefici Di Una Pratica Antichissima... Adatta Anche Agli Astemi! - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Vinoterapia: Tutti I Benefici Di Una…
12 film per bambini che in realtà sono davvero traumatizzanti Ad ogni pasto ingeriamo circa 100 frammenti di plastica che fanno parte della polvere domestica

Vinoterapia: Tutti I Benefici Di Una Pratica Antichissima... Adatta Anche Agli Astemi!

1.383
Advertisement

Di trattamenti estetici a base di vino si hanno moltissime testimonianze storiche, che affondano le radici nelle antiche popolazioni arabe, nella cultura romana e in quella greca. Il poeta Ovidio ha parlato abbondantemente delle proprietà curative di questo elisir, e la stessa Cleopatra se ne serviva durante i suoi massaggi.

In tempi molto più recenti la vinoterapia - che comprende molti trattamenti, dalla semplice immersione fino all'uso di prodotti specifici - ha conosciuto una sorta di età dell'oro, complice la crescente attenzione verso i prodotti biologici e le cure naturali. In particolare, è stata la regione di Graves, vicino Bordeaux, a dare una spinta propulsiva a questo nuovo mercato, favorendo poi la sua diffusione in tutti gli altri paesi che storicamente producono vino di alta qualità.

immagine: JCHaywire/Flickr

È scientificamente provato che il vino ha effetti idratanti, tonificanti e antiossidanti, di cui ovviamente anche gli astemi possono godere. L'alto contenuto di polifenoli (antiossidanti naturali) presenti nell'uva rossa (molto più che in quella bianca) produce un potente effetto anti-età sulla pelle. Il trattamento a base di vino è utile anche per ridurre lo stress, depurare il corpo e favorire il dimagrimento.

Quando parliamo di vino, non possiamo di certo escludere tutti gli altri prodotti della vite, proposti in varie forme. Bucce, semi, raspo, così come acini interi, vengono utilizzati per creare fanghi, olii e creme utili a tonificare la pelle e a nutrirla con l'acido linoleico che contengono in grande quantità.

immagine: Pixabay

Ovviamente, programmare una vacanza in una spa dedicata alla vinoterapia ha un costo non accessibile a tutti. Se volete però avere un assaggio degli effetti che il "Nettare di Bacco" può avere sulla pelle, potete provare con questa ricetta casalinga, che magari vi convincerà definitivamente a recarvi in una struttura professionale.

Unite 3 cucchiai di zucchero di canna, 1 cucchiaio di miele, 3 cucchiai di vino Cabernet e 6 gocce di olio essenziale al limone; mescolate bene il composto e poi applicatelo sulla pelle umida. Massaggiate per alcuni minuti e poi lasciate riposare brevemente prima di risciacquare. La vostra pelle risulterà visibilmente rivitalizzata e molto morbida. Provare per credere!

Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

x

Ricevi i migliori articoli!

Iscriviti a Curioctopus.it e non perdere le migliori storie della settimana.

Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy Policy di Curioctopus.it

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie