10 grandi interrogativi storici a cui ancora non è stata data una risposta - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 grandi interrogativi storici a cui…
Nel tempo libero raccoglie pietre, ma il modo in cui le trasforma è unico nel suo genere Vive ad un'ora di elicottero dal primo centro abitato: ecco l'uomo più isolato al mondo

10 grandi interrogativi storici a cui ancora non è stata data una risposta

7.749
Advertisement

Esistono misteri storici su cui molti ancora si arrovellano ma che probabilmente non saranno mai risolti. Che sia perché materiali di rilievo alle indagini sono andati distrutti o perché risulta impossibile rintracciare prove tangibili, questi interrogativi divengono spesso fonte di leggenda e proprio per questo non smettono di affascinare studiosi e curiosi. Abbiamo qui raccolto per voi 10 famosi misteri storici fra cui alcuni ancora con qualche speranza di essere risolti.

1. Jack lo squartatore.

Le teorie sull'identità del serial killer più famoso della storia sono diverse ma le possibilità di effettuare esami scientifici è impossibile.

2. Jimmy Hoffa.

immagine: ABC News

Questo sindacalista statunitense attivo nell'ambito degli autotrasporti è scomparso a Bloomfield (Michigan) nel luglio del 1975.

Advertisement

3. Tomba di Cleopatra e Antonio.

immagine: Eslam17

Gli scritti di Plutarco parlano di una tomba che accolse i famosi amanti ma ad oggi non è stato possibile localizzarla.

4. Oak Island.

Si trova in Canada (Nuova Scozia) ed è divenuta famosa per il fatto che ospita una profonda fossa, leggendariamente custode di un tesoro misterioso. Promettenti scavi furono attuati nel 1802 ma fra una notte e l'altra si verificò un allagamento che compromise i lavori. Da allora vi aleggia il mistero su quello che poteva contenere il fondo della fossa.

5. Assassino di John F. Kennedy.

È probabilmente il mistero più discusso della storia americana: anche se si ritiene che il colpevole fu Lee Harvey Oswald, molti pensano che non agì solo. Poco prima del processo Oswald venne ucciso dal proprietario di un night club, Jack Ruby, il quale dichiarò di averlo fatto per motivi patriottici ma i suoi legami con la mafia lasciano pensare che il motivo potesse essere un altro.

6. Manoscritto del Mar Morto

Fra questi testi di grande importanza religiosa (contengono parti della Bibbia) ne è stato ritrovato uno che si differenzia da tutti gli altri: invece di scritte su pergamena, il testo è inciso su una lastra di rame e parla di luoghi nei quali sono stati nascosti tesori in oro e argento di cui ancora non si è riuscito a trovare traccia.

7. Arca dell'Alleanza.

La cassa in legno descritta nella Bibbia era riccamente decorata e rivestita d'oro ed è uno degli oggetti più leggendari della storia. Non si sa se sia stata accidentalmente distrutta o se si sia deteriorata naturalmente ma alcuni pensano che sia stata nascosta all'interno del Monte Sinai dal profeta Geremia.

8. Giardini pensili di Babilonia.

Si tratta di una delle sette meraviglie del mondo antico persa nel mistero: sebbene fonti antiche concordino sul modo in cui questi giardini erano stati realizzati non si trova traccia di localizzazione geografica per cui non si è certi della loro esistenza.

9. Isola di Atlantide.

Platone ne parla in due occasioni nei suoi scritti (Timeo, Crizia - dialoghi) e sebbene si ritenga che il luogo sia un mito creato dal filosofo per spiegare le proprie idee politiche, la descrizione che ne fa ha portato alla creazione della leggenda di un'isola sprofondata in mare da un giorno all'altro dopo che i suoi guerrieri aveva fallito nell'invadere Atene.

10. Com'era veramente Gesù?

I primi vangeli a raccontare la vita di Gesù risalgono al II secolo d.C., ossia circa cento anni dopo la sua morte. Questo ha fatto sì che le descrizioni sulla sua persona abbiano lasciato vuoti e dubbi su come egli fosse realmente e come abbia vissuto.

Tags: CuriosiStoria
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie