Cosa sono quei punti bianchi che compaiono intorno agli occhi? Molte persone li hanno e non sanno perché

Francesca Argentati image
di Francesca Argentati

11 Luglio 2023

Cosa sono quei punti bianchi che compaiono intorno agli occhi? Molte persone li hanno e non sanno perché
Advertisement

La pelle del volto, soprattutto in alcune particolari fasi della vita, può cambiare aspetto e sviluppare alcune imperfezioni, di natura e cause differenti. Ad esempio l'acne, che in alcuni soggetti insorge in età adolescenziale, può presentarsi anche in età adulta durante periodi di stress o per cause dovute a squilibri ormonali, ma i brufoli non sono l'unica manifestazione cutanea che possiamo notare sul viso.

Hai mai visto, specialmente nella zona del contorno occhi, dei piccoli puntini bianchi che non riesci a rimuovere? Vediamo insieme cosa sono e se si possono eliminare.

via Only my health

Advertisement

Punti bianchi che non si tolgono

Punti bianchi che non si tolgono

Silver442n/Wikimedia commons

Forse ti sarà capitato di vedere apparire sul tuo volto, o su quello di qualcun altro, delle minuscole protuberanze di colore bianco o giallognolo che prima non c'erano affatto. Scambiandole per piccoli brufoli, potresti aver tentato di rimuoverle, ma senza successo.

Questi particolari puntini, infatti, non sono una manifestazione acneica e non possono essere rimossi semplicemente schiacciandoli, alla stregua dei molto simili punti neri. Una volta comparsi sulla pelle del viso, di solito nella zona del naso e intorno agli occhi, non sempre spariranno così come sono arrivati.

Advertisement

Anche nei bambini

Anche nei bambini

Blueyh1/Reddit

Al di là del fastidio puramente estetico che queste piccole papule possono provocarti, dovresti preoccuparti per la loro comparsa? Sono in qualche modo pericolose?


Tieni presente che, quando si manifestano sulla pelle dei bambini, spesso tendono a sparire in autonomia, senza bisogno di ricorrere ad alcun trattamento per la rimozione. Per quanto riguarda gli adulti, invece, non sempre è così semplice: potrebbero scomparire nel giro di qualche mese, oppure mai.

Dove compaiono e perché

Dove compaiono e perché

pixabay

Si tratta di milia, noti anche come grani di miglio, che solitamente appaiono in piccoli gruppi sul volto, nella zona degli occhi, del naso, sulle guance o sul mento, ma possono trovarsi anche in altre parti del corpo. La loro formazione è dovuta a un accumulo di cheratina o a minuscole scaglie di pelle che rimangono intrappolate in piccole sacche sotto la superficie del derma e sono particolarmente frequenti nei neonati.

Come detto, però, in questi casi tendono a risolversi spontaneamente, mentre negli adulti hanno spesso bisogno di trattamenti specifici per essere eliminati. Come comportarsi, una volta comparsi?

Si possono schiacciare?

Si possono schiacciare?

Pixabay

Per prima cosa, dovresti evitare di toccarli, schiacciarli e cercare di rimuoverli: oltre a non riuscire nell'intento, potresti provocarti ferite, esponendoti a possibili infezioni, e conseguenti cicatrici.

Lava il viso con un sapone delicato, privo di petrolati, paraffina e parabeni, e tampona la pelle per asciugarla. Per eliminare ulteriori agenti irritanti, potresti aprire i pori utilizzando il vapore della sauna facciale, ma attenzione: se troppo caldo, potrebbe favorire la comparsa di couperose.

Utilizzando dei prodotti leggermente esfolianti a base di acido salicilico o glicolo in basse percentuali una volta alla settimana, inoltre, puoi aiutare il derma a contrastare l'accumulo di cheratina in eccesso.

Rimedi

Rimedi

pixabay

Le creme a base di retinoidi, che contengono vitamina A potrebbero favorire la scomparsa dei milia. L'applicazione di questo principio attivo richiede l'utilizzo di una protezione solare con fattore elevato, che andrebbe comunque utilizzata quotidianamente per proteggere la pelle del viso dai raggi UV. Infine, alcuni studi suggeriscono che gli estratti di cannella, rosa e miele, vantando proprietà antibatteriche, possano essere efficaci nella risoluzione di alcune problematiche della pelle, anche se sono necessarie ulteriori ricerche e conferme.

Altri rimedi naturali includono composti a base di olio di ricino, aceto di mele, olio dell'albero del te, olio di cocco, succo di limone, scrub allo zucchero, dentifricio e acqua di rose.

E tu hai mai notato la comparsa di piccoli puntini bianchi sul viso?

Advertisement