Australia, un'enorme quantità di schiuma "infestata" dai serpenti invade le coste: lo scenario è apocalittico - Curioctopus.it
x
Australia, un'enorme quantità di schiuma…
Canada, trovato un cannone da guerra tedesco sotto un campo da baseball: l'insolita scoperta 15 esempi di design innovativi che ti faranno venir voglia di rinnovare la tua casa

Australia, un'enorme quantità di schiuma "infestata" dai serpenti invade le coste: lo scenario è apocalittico

24 Dicembre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
8.719
Advertisement

A volte i peggiori incubi possono materializzarsi proprio davanti a noi, magari assumendo le sembianze di qualcosa che apparentemente è del tutto innocuo. No, non stiamo riassumendo la trama di un film dell'orrore, ma è così che potremmo sintetizzare quello che è accaduto sulle coste orientali dell'Australia.

Diverse tempeste violentissime hanno sferzato le zone marittime del New South Wales e del Queensland, provocando inondazioni, piogge battenti e forti disagi. Come se tutto questo non bastasse, dal mare sono arrivate enormi quantità di schiuma bianca e soffice, che a prima vista può sembrare qualcosa di inoffensivo. La realtà, però, è ben diversa.

In moderate quantità, una schiuma come quella che si è vista in Australia non desterebbe alcuna preoccupazione. Peccato che qui il fenomeno abbia raggiunto proporzioni quasi apocalittiche, tali da sommergere coste e spiagge e da renderle simili ad ambientazioni uscite da una pellicola di paura.

Un vero e proprio assalto di schiuma, che si è formata proprio a seguito dei violenti eventi atmosferici e al suo interno, purtroppo, nasconde anche agenti inquinanti. Un aspetto di cui le persone che non hanno perso tempo a immergersi e giocare nel manto bianco proveniente dal mare devono tenere ben presente, considerando anche che non si tratta dell'unico pericolo che questa schiuma porta con sé.

Advertisement

Le autorità hanno messo in guardia la popolazione riguardo alle insidie che questo fenomeno marino può nascondere. All'interno, invisibili ma non meno rischiosi, possono infatti celarsi dei temibili serpenti marini, animali velenosi tutt'altro che rari in queste zone. Dunque, sebbene trovarsi davanti a una manifestazione simile possa far quasi venir voglia di tuffarsi in un vero e proprio mare schiumoso, è meglio starne alla larga il più possibile, se non si vuole incorrere in qualche sorpresa sgradita e in agguato...

Le immagini che arrivano dall'Australia, del resto, parlano chiaro: la schiuma marina è talmente densa e abbondante che è possibile perdersi al suo interno, proprio com'è successo a un cane che ha rischiato di rimanerci intrappolato dentro e poi per fortuna è stato salvato. Ultimo ma non meno importante, questo morbido manto può nascondere detriti e forti correnti improvvise.

Insomma: un vero scenario da apocalisse, che ancora una volta ci ricorda che la natura sa sempre come farci sentire piccoli di fronte alla sua immensa potenza.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie