Gli ingegneri hanno creato una speciale vernice capace di abbassare la temperatura di edifici e automobili fino a 10°C in meno - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Gli ingegneri hanno creato una speciale…
17 tra gli alberi più curiosi e spettacolari presenti sulla Terra: vere e proprie meraviglie della natura 19 persone che hanno rispettato l'obbligo della mascherina nei modi più assurdi e divertenti

Gli ingegneri hanno creato una speciale vernice capace di abbassare la temperatura di edifici e automobili fino a 10°C in meno

28 Ottobre 2020 • di Claudia Melucci
2.158
Advertisement

Spesso la stagione estiva ci porta a dover fare i conti con un caldo al limite del sopportabile: e questo è sempre più spesso vero, viste le tendenze climatiche degli ultimi anni. L'unico modo per combattere l'afa è chiudersi in casa con il condizionatore acceso, ma conosciamo bene il costo energetico e ambientale di questi apparecchi. L'Università di Purdue, negli Stati Uniti, ha messo a punto una vernice bianca la cui funzione sembra avere a che fare con la magia: raffredda le superfici su cui è applicata, fino a 10°C gradi in meno rispetto l'ambiente circostante. 

via: purdue.edu
immagine: Purdue University

A detta degli ingegnerei che hanno creato questa vernice bianca, è in grado di tenere fresche tutte le superfici su cui è applicata: rispetto all'ambiente circostante la temperatura può essere minore anche di 10°C.

Come fa? Semplice: riflette fino al 95,5% della radiazione solare e irradia il calore infrarosso. In altre parole, la vernice non assorbe quasi per nulla la luce del sole e allontana il calore accumulato. Il funzionamento è molto simile a quello del frigorifero, senza consumare energia però. 

Il tutto è stato provato con un esperimento a raggi infrarossi, che rende immediatamente visibili le differenze di temperatura tramite chiazze di colore diverso. L'immagine ottenuta dall'esperimento parla chiaro: la porzione di superfice dipinta con la vernice ingegneristica si trova ad una temperatura minore di circa 10°C!

Utilizzare questa vernice significherebbe fare a meno del condizionatore, e vivere in un ambiente fresco senza dispendio energetico. 

Advertisement
immagine: pxfuel

Gli ingegneri però ci tengono a precisare: la vernice non incrementa in alcun modo il surriscaldamento globale. Il calore rilasciato dalla vernice, infatti, non viene propriamente riversato nell'atmosfera, bensì "nell'universo, che è un lavello infinito", afferma Xiangyu Li, ricercatore che ha preso parte al progetto. Anzi, i ricercatori affermano che la temperature terrestre sarebbe addirittura minore se un gran numero di edifici e superfici (strade, tetti e auto) venisse ricoperto con questa vernice. 

Ora, immaginate se gli edifici, le strade, i tetti e le automobili in città fossero dipinti con questa speciale vernice: riusciremmo a vivere estati meno calde, riuscendo persino a fare a meno del condizionatore!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie