Un ragazzo ha creato dei fotomontaggi realistici che lo vedono in posa vicino a se stesso da bambino - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un ragazzo ha creato dei fotomontaggi…
13 foto 14 cose e oggetti che non sono stati risparmiati dall'inesorabilità del tempo che passa

Un ragazzo ha creato dei fotomontaggi realistici che lo vedono in posa vicino a se stesso da bambino

31 Agosto 2020 • di Marta Mastrogiovanni
1.560
Advertisement

Sono in molti a sperimentare un certo senso di melanconia ripensando al passato: epoche mai vissute o, meglio ancora, vissute con poca consapevolezza a causa dell'età. Un giovane studente di musica, nonché fotografo, Conor Nickerson, ha provato ad immaginare come sarebbe stato vivere da adulto negli anni '90, quando era solo un bimbo di pochi anni. Grazie alla sua abilità con Photoshop, Conor si è "magicamente" trasferito in alcune foto di famiglia, accanto al sé stesso bambino. Il risultato del suo esperimento è semplicemente perfetto: sembra quasi che il ragazzo sia sempre appartenuto a quell'epoca!

immagine: Conor Nickerson

Il punto di partenza è piuttosto semplice: Conor ha iniziato a collezionare vecchie magliette, felpe e cappellini, che fossero verosimili all'epoca della sua infanzia. Dopodiché, ha iniziato a ritrarsi in determinate pose che potessero ben adattarsi alle immagini di famiglia che aveva raccolto. L'ultimo step è stato forse il più divertente poiché Conor si è letteralmente inserito, grazie ad un sapiente uso di Photoshop, in queste vecchie foto.

immagine: Conor Nickerson

Grazie al programma di grafica, il giovane è riuscito a ricreare quell'atmosfera che si respirava verso gli inizi degli anni '90.

Advertisement
immagine: Conor Nickerson

Se non conoscessimo il suo progetto fotografico, diremmo che Conor sia sempre appartenuto a quest'epoca!

immagine: Conor Nickerson

Nella maggior parte delle foto, infatti, sembra che il giovane fosse davvero lì in quel momento, seduto vicino a quel bambino (sé stesso) o alla nonna mentre soffia le candeline.

Advertisement
immagine: Conor Nickerson
immagine: Conor Nickerson

Il suo progetto fotografico è divenuto virale sul web e in molti hanno chiesto a Conor se non si sentisse strano nel riguardare la nuova versione di queste foto di famiglia. Per tutta risposta, Conor ha detto che modificare le immagini e guardarle da vicino per così tanto tempo ha tolto gran parte dello "shock" iniziale che avrebbe potuto provare, ma certamente vedere il risultato finale è stato sicuramente un po' strano!

Advertisement
immagine: Conor Nickerson
immagine: Conor Nickerson
Advertisement
immagine: Conor Nickerson
immagine: Conor Nickerson

Che ne pensate di questo insolito progetto?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie