Uno stilista ha presentato in passerella dei pantaloni gonfiabili in lattice dalle forme distorte e colorate - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Uno stilista ha presentato in passerella…
Questi 20 scatti fotografici dimostrano che a volte nella vita la perfezione esiste Questo enorme camper è un'originale

Uno stilista ha presentato in passerella dei pantaloni gonfiabili in lattice dalle forme distorte e colorate

01 Marzo 2020 • di Simone Fabriziani
8.246
Advertisement

Che la moda di abbigliamento sia a volte eccentrica e lungi dall'essere un accessorio da indossare nella vita quotidiana è ormai risaputo da decenni, così come è risaputo che molti degli stilisti contemporanei realizzano le proprie creazioni esclusivamente per le passerelle o per far parlare di sé. Lo stesso si può dire per l'idea stravagante di questo designer di moda londinese di abbigliamento maschile di nome Harikrishnan con la sua collezione che ha debuttato a febbraio 2020 presso il London College of Fashion. 

via: Dezeen

In passerelle, Harikrishnan ha debuttato dei pantaloni maschili gonfiabili super larghi e coloratissimi; ogni capo della collezione è composto da circa 30 pannelli in lattice di tre differenti colori a loro volta: strisce bianche, rosse o verdi. Commentando la sua collezione di abbigliamento maschile decisamente stravagante, il designer ha affermato: "Ho avuto l'idea quando stavo giocando con il mio cane e ho iniziato a pensare a come gli oggetti esagerati debbano apparire da un angolo così basso della prospettiva della vista dell'uomo. Il pensiero di vedermi come una figura gigantesca o non vedere affatto la mia testa era intrigante, così ho deciso di re-immaginare le persone intorno a me attraverso il gioco della distorsione."

Ed effettivamente indossare questi pantaloni super-larghi e molto "gonfi" sembra quasi metterci di fronte ad uno specchio magico che distorce bislaccamente le nostre forme. Il designer ha poi spiegato il processo di creazione dei pannelli colorati in lattice: ""Il mio metodo è stato adottato dal morphing, una tecnica usata da persone come il fotografo francese Jean-Paul Goude, in cui distorci le immagini assemblando frammenti dello stesso soggetto presi da prospettive diverse. La forma 3D finale dei pantaloni è stata visualizzata in un mini modello di argilla e tagliata in frammenti. Questi sono stati poi classificati e tagliati in lattice, e poi incollati insieme in varie angolazioni."

Advertisement

Al di là dei gusti personali e delle preferenze in campo dell'abbigliamento maschile, c'è da dire che in ogni caso l'esperimento un po provocatorio e un po stravagante di Harikrishnan è più che riuscito nel suo risultato finale!

Sarà la moda futura nel campo degli indumenti maschili? Chissà!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie