Buone notizie per la tigre del Bengala che rischia l'estinzione: in India sono nati 11 cuccioli

Marta Mastrogiovanni

21 Novembre 2019

Buone notizie per la tigre del Bengala che rischia l'estinzione: in India sono nati 11 cuccioli
Advertisement

Dall'India arriva una buona notizia: 11 rari cuccioli di tigre del Bengala (Panthera tigris tigris) sono stati avvistati nella Riserva delle Tigri di Panna, nel Santuario di Nauradehi e in quello di Rapatani. La regina della giungla è purtroppo a rischio di estinzione, in quanto gli esemplari continuano a diminuire. La notizia di nuovi cuccioli risolleva dunque il morale e la speranza di salvaguardare questi bellissimi felini, minacciati dai cacciatori di frodo.

via Iflscience

Advertisement

Wikimedia / Hafiz Issadeen

Solo nel 2019, dall'inizio dell'anno, sono stati uccisi 14 esemplari nello Stato del Madhya Pradesh, una regione centrale dell'India, ricchissima di vegetazione. Ora, sempre nello stesso Stato, sono stati avvistati 11 cuccioli di tigre del Bengala in 3 diverse riserve naturali ― una splendida notizia poiché la specie è in pericolo di estinzione: è classificata con codice EN (endangered) nella Lista Rossa dell'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura, IUCN. Cinque dei cuccioli sono stati avvistati nella Riserva delle Tigri di Panna, tre nel santuario di Nauradehi e altri tre in quello di Rapatani.

Needpix

I tre cuccioli nati nel Santuario di Nauradehi sono i primi a venire al mondo dopo tantissimo tempo, motivo per cui sono state poste delle guardie armate a protezione di questi rari esemplari. Purtroppo c'è una grande richiesta nel mercato nero asiatico e, per questo, gli splendidi felini sono costantemente minacciati dai cacciatori di frodo. 

Le nascite nella Riserva di Panna sono ugualmente una notizia incredibile e un'occasione di festeggiamento: sempre a causa dei cacciatori di frodo, l'intera popolazione di tigri era stata sterminata anni fa. Gli ultimi esemplari rimasti in vita erano già troppo vecchi per potersi riprodurre e nel 2009 morì l'ultimissimo esemplare vivente. Piano piano, grazie ai programmi di reintroduzione, il numero degli esemplari è stato riportato a 47. 

Advertisement

Wikimedia / Keven Law

L'ultimo censimento condotto in India nel 2014 determinò la presenza di 2.226 tigri ― oggi, quella stima è superiore e si calcola che al momento ce ne siano circa seicento in più.

Ottime notizie!

 

Advertisement