Questa arnia fai da te potrebbe aiutarci a salvare le api e salvaguardare il nostro ambiente - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa arnia fai da te potrebbe aiutarci…
Le 12 cose che non sapevate su Notre Dame de Paris, la cattedrale più celebre del mondo Questi sono tutti i benefici di vivere con un gatto, confermati dalla scienza

Questa arnia fai da te potrebbe aiutarci a salvare le api e salvaguardare il nostro ambiente

4.806
Advertisement

Le api rappresentano un indicatore biologico della qualità dell'ambiente: più api sono presenti, più l'aria sarà salubre e la vegetazione ricca e sana. Purtroppo, negli ultimi tempi, a causa dei cambiamenti climatici e soprattutto dell'uso dei pesticidi, gli alveari stanno scomparendo e la popolazione di questi "insetti sociali" si sta assottigliando.

Ma molte persone si stanno impegnando per aiutare questi insetti a sopravvivere.

via: Time
immagine: Max Pixel

Fortunatamente, infatti, due specie di api possono essere allevate dall'uomo: l'Apis mellifera e l'Apis cerana. Queste due specie sono, inoltre, produttrici di miele. Per questo, costruire un alveare potrebbe rappresentare, oltre un valido aiuto per le api, anche un buon modo per ottenere del miele biologico di ottima qualità. Basta un kit di alveari preconfezionato, acquistabile facilmente on line. Per chi, invece, fosse particolarmente bravo con il fai da te, è sufficiente avere due fogli di compensato, qualche bacchetta di legno, dodici vasetti di vetro e un barattolo di vernice per il legno.

immagine: Twitter

I fogli di compensato andranno a formare la parte superiore e inferiore dell'alveare e potranno essere dipinti con un qualsiasi colore.Bisognerà, poi, applicare 12 fori nel compensato ed utilizzare le bacchette di legno come telaio dell'alveare. A questo punto bisognerà sterilizzare i 12 vasi di vetro. Sull'apertura di ogni vaso andrà poi aggiunta una rondella o comunque uno spessore che permetta di sorreggerne il peso.

Advertisement
immagine: Twitter

Prima di inserire i barattoli di vetro nei fori dell'alveare, sarà necessario aggiungere all'interno dei pezzi di favo oppure un piccolo pettinino: questo attirerà le api e darà loro un aiuto nella costruzione del proprio alveare.

Rinforzando il tutto, avremo una perfetta arnia fatta in casa. Dopo pochi giorni, le prime api, attratte dal favo o dal pettine che abbiamo inserito nei barattoli, cominceranno ad abitare il nostro alveare e a produrre del buonissimo miele biologico. A questo punto non resta che attendere che i barattoli siano stati riempiti dalle api. Una volta pieni, basterà sfilarli dall'alveare e coprirli. Ma attenzione, perché i barattoli carichi di miele appena prodotto tendono a riscaldarsi molto velocemente, una volta tappati: metterli all'ombra è la scelta migliore per non vanificare il nostro lavoro e quello delle api.

Advertisement

Le api svolgono un ruolo fondamentale per il nostro pianeta: passando da albero in albero, da fiore in fiore, permettono l'impollinazione e la crescita della vegetazione della Terra. Con l'occorrente adatto, è semplice costruire un alveare resistente e un ambiente confortevole per questi insetti che ogni giorno, silenziosamente, ci salvano la vita.

Advertisement
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie