3 gennaio 2019: la Terra aumenta la sua velocità e tocca i 110 mila chilometri all'ora - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
3 gennaio 2019: la Terra aumenta la…
16 foto che ci ricordano che non abbiamo il diritto di lamentarci per il freddo Nel 1983 Isaac Asimov immaginava il Nuovo Millennio sull'orlo di una guerra nucleare e

3 gennaio 2019: la Terra aumenta la sua velocità e tocca i 110 mila chilometri all'ora

03 Gennaio 2019 • di Claudia Melucci
18.895
Advertisement

Il 3 gennaio 2019 è un giorno speciale per il pianeta Terra: ogni anno, in questo periodo, la Terra raggiunge il punto della sua orbita più vicino al Sole – il perielio. Molti si chiederanno allora il perché di queste rigide temperature: nonostante la vicinanza con la nostra caldissima stella, infatti, siamo in inverno perché non è solo la posizione nell'orbita a determinate la stagione, ma anche l'inclinazione dell'asse terrestre rispetto ai raggi solari. Tuttavia, il sole potrebbe apparire più brillante di quanto non sia in estate.

Quando la Terra raggiunge il perielio, però, accade anche un'altra cosa molto curiosa. 

Molti avranno i brividi solo a pensarci, soprattutto coloro che non tollerano le velocità elevate: la Terra in perielio raggiunge la sua massima velocità, toccando i 110.700 km/h, rispetto ai 103.536 km/h che raggiunge in afelio, il punto dell'orbita più lontano dal Sole. Una differenza di "solo" 7.000 km/h in più. 

 

immagine: pixabay.com

Durante il movimento della Terra attorno al Sole quest'ultimo non rimane immobile: anch'esso ruota attorno alla nostra galassia, la Via Lattea, ad una velocità di 790.000 chilometri all'ora! 

Delle velocità inconcepibili per la nostra immaginazione a cui, tuttavia, siamo soggetti senza neanche accorgercene! 

Tags: ScienzaNatura
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie