Questa coppia ha viaggiato dall'Alaska al Cile su un camper alimentato con OLIO RICICLATO - Curioctopus.it
x
Questa coppia ha viaggiato dall'Alaska…
Un proiettile gli bucò lo stomaco ma sopravvisse: storia di un giovane che divenne una cavia umana Farsi operare per essere più alti: in India spopola tra i giovani l'assurdo intervento chirurgico

Questa coppia ha viaggiato dall'Alaska al Cile su un camper alimentato con OLIO RICICLATO

14 Gennaio 2017 • di Giulia Bertoni
8.833
Advertisement

Per lungo tempo il desiderio di questa giovane coppia cilena era stato mollare tutto per intraprendere un viaggio. Nel giugno 2012 questo sogno ha iniziato a concretizzarsi con il trasferimento in Canada, dove i due, Caro e Vic, hanno vissuto per un anno con un visto Working Holiday. Per ritornare in Cile i due hanno deciso di percorrere un tragitto di 45.000 chilometri circa, tutta da fare a bordo di un mezzo di trasporto alimentato in maniera particolare... Scopriamo la loro storia.

Immagini: Upa Chalupa


Caro e Vic hanno creato un progetto dal nome "Upa Chalupa" col quale raccontano tutte le tappe del loro viaggio dall'Alaska al Cile a bordo di un camper alimentato a olio.

immagine: Upa Chalupa

L'espressione cilena "Upa chalupa" si usa quando qualcuno propone di fare qualcosa e l'altra persona accetta senza esitazioni.

Al posto del normale combustibile, infatti, i due chiedono ai ristoranti e agli alberghi che incontrano sulla strada di donare loro l'olio vegetale già utilizzato e lo usano per far camminare il loro mezzo.

immagine: Upa Chalupa
Advertisement

Inizialmente il viaggio sarebbe dovuto durare un anno ma alla fine, partiti nel 2013, due anni e sette mesi dopo i due erano ancora sulla strada.

immagine: Upa Chalupa

Anche se hanno già attraversato il confine del Cile, a Caro e Vic manca di coprire l'ultima tappa del loro viaggio.

Per darvi un'idea di quanto abbiano risparmiato in carburante vi diciamo che con circa 7.000 litri di olio essi sono stati in grado di coprire una distanza di 35.000 chilometri.

immagine: Upa Chalupa

I due sono entrambi grafici di professione e si sono mantenuti lavorando da remoto o accettando lavoretti fra una tappa e l'altra.

immagine: Upa Chalupa
Advertisement

Pensate che grazie a tutti i contatti che sono riusciti a sviluppare grazie al loro resoconto di viaggio, Caro e Vic sono persino riusciti a organizzare il loro matrimonio on the road con l'aiuto di diverse aziende che hanno fornito il necessario in cambio di un loro lavoro (creazione di loghi, siti web, ecc.).

Una splendida avventura che potrebbe motivare tutti noi a trovare la chiave per mettersi in viaggio...

Tags: ViaggiGreen
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie