Caffè in cialda: ecco la triste verità che si cela dietro il suo consumo - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Caffè in cialda: ecco la triste verità…
I malanni di stagione ti tormentano? Ecco 8 ERRORI che commetti senza saperlo Guadagnare 20.000 dollari per assaggiare la birra: ecco l'annuncio di lavoro dei sogni

Caffè in cialda: ecco la triste verità che si cela dietro il suo consumo

33.126
Advertisement

Chi di noi di mattina non prende un buon caffè, magari in comoda cialda, a casa oppure al bar? Ebbene, sappiate che non state semplicemente consumando un caffè, state anche inquinando l'ambiente.

Ben il 98,3% degli italiani proprio non può evitare di consumare caffè, ecco perché trovano ampio spazio le oltre 700 torrefazioni attive in Italia, ma è necessario sapere che, se consumato in cialda o capsula, sono proprio quei rivestimenti ad inquinare! 

 

Boom delle monoporzioni: le capsule hanno ottenuto una crescita sia in volumi prodotti (+20,1%) sia per fatturato (+16,6%) negli ultimi anni.

Dal 2011 le famiglie che usano cialde o capsule sono passate da 1,5 a 2,6 milioni lasciando il problema di come smaltire le 12mila tonnellate di cialde e capsule in alluminio o in plastica.

immagine: Wikimedia
Advertisement

Alcuni riciclano i fondi di caffè come fertilizzanti, mentre altri puntano su nuove tecnologie, ma finora non si è trovata ancora una soluzione idonea.

immagine: Pexels

Visto che oggi vengono consumate circa 10 miliardi di capsule in tutto il mondo in un anno, 1 miliardo se si considerano i soli consumi annuali italiani, bisognerà trovare una soluzione che possa garantire il corretto smaltimento.

Tags: Ambiente
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie