La famiglia lo abbandonò perché lo credeva uno stregone: eccolo dopo 2 mesi di affetto e cure - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La famiglia lo abbandonò perché lo…
Un'anziana rifiuta di vendere la sua casa per 1 milione di dollari: il motivo è... da favola Il terreno era troppo piccolo per costruirci una casa: un architetto ha trovato la soluzione

La famiglia lo abbandonò perché lo credeva uno stregone: eccolo dopo 2 mesi di affetto e cure

25.131
Advertisement

Quella che vi raccontiamo è la storia di Hope, uno dei tanti bambini che nei paesi africani vengono abbandonati poiché si ritiene siano posseduti da spiriti maligni e portatori di malocchio; poveri angeli innocenti destinati a vivere ai margini della società, a prescindere che siano maggiorenni o appena nati, nutrendosi di scarti trovati nell'immondizia.

Hope era appunto uno di loro, un bambino di due anni abbandonato dai suoi genitori perché creduto uno stregone. Dopo ben 8 mesi trascorsi in strada a nutrirsi di scarti alimentari, è stato trovato dalla volontaria Anja Ringgren Loven, che lo ha preso sotto la sua ala materna: ecco la sua stupenda trasformazione dopo sole 8 settimane.

Hope fu trovato per le strade di Uyo, un paese della Nigeria, ridotto in terribili condizioni. Era stato abbandonato 2 mesi prima, e da allora aveva mangiato solo scarti trovati nei rifiuti.

Anja lo portò subito in cura dai medici, che lo hanno prima di tutto lavato e disinfettato, per scongiurare gravi infezioni.

Advertisement

Dopo aver postato le immagini del salvataggio di Hope sui social, l'interesse delle persone per la vita del piccolo ha portato a ricavare soldi per sostenere le cure di cui aveva bisogno.

Ogni giorno Hope mostrava un miglioramento: con il tempo ha ripreso peso e vitalità. Ecco come appare dopo soli 2 mesi di cure.

È un bambino attento e curioso, ama che qualcuno gli legga le storie. Insieme al marito di Anja, in foto, si sono presi cura della salute del piccolo.

Advertisement

A breve Hope subirà un intervento chirurgico per una patologia che ha contratto alla nascita. Intanto vive circondato dall'amore di Anja e di tutti i collaboratori del centro medico.

È incredibile pensare che poco più di 2 mesi fa questo adorabile bambino era ridotto a pochi chilogrammi di peso. Ma ormai è solo un brutto ricordo, il futuro di Hope prevede solo affetto.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie