Pochi conoscono questa specie di "gatto" selvatico: lasciatevi conquistare dalla sua bellezza - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Pochi conoscono questa specie di "gatto"…
Metà volpe, metà iena: ecco a voi un raro mammifero di cui vi innamorerete Sto uscendo con una donna anche se sono sposato: la sua confessione vi aprirà gli occhi

Pochi conoscono questa specie di "gatto" selvatico: lasciatevi conquistare dalla sua bellezza

198.526
Advertisement

Con il termine felini si indica un'ampia varietà di animali, la maggior parte noti a tutti noi, caratterizzati da una testa rotonda, il muso corto e il corpo ricoperto di pelliccia, a strisce o maculata. Generalmente si distinguono i piccoli dai grandi felini: tra i primi c'è ovviamente il gatto domestico, tra gli ultimi invece ci sono animali come la tigre, leone e il leopardo. La differenza tra i due non è solo la taglia, ma il fatto che i grandi felini possono ruggire, al contrario dei gatti. 

Tuttavia questa distinzione tra piccoli e grandi felini risulta troppo netta: tra le due categorie ci sono tanti felini di media taglia, con le proprie caratteristiche peculiari. Tra questi c'è un felino di cui probabilmente non conoscevate l'esistenza, ma che diventerà il vostro preferito... Ecco di chi si tratta :-) 

È chiamato 'caracal', comunemente detto lince del deserto: il nome deriva dal termine turco 'karakulak', che significa orecchie nere.

immagine: kirshner.org

È un abilissimo cacciatore: si nutre di piccoli roditori ma è anche in grado di predare uccelli. Quando attacca uno stormo, può prenderne anche 12 con un solo colpo.

immagine: felidae
Advertisement

La sua pelliccia è generalmente chiara, in modo da mimetizzarsi alla perfezione con il suolo sabbioso dei luoghi in cui vive. Tuttavia può essere anche più scura, a seconda della regione che abita.

immagine: Gregory Sweeney

Al contrario degli altri suoi simili gatti selvatici, il caracal è un animale solitario. Può vivere in coppia, ma generalmente viene avvistato da solo.

immagine: Londolozi

I cuccioli vengono cresciuti al riparo di tane scavate al di sotto del suolo o alla base di un albero, al riparo dai predatori.

immagine: Mike Dulaney
Advertisement

In passato ha affiancato l'uomo nella caccia, per la sua abilità nel catturare uccelli. Alcuni ancora tengono i caracal in ambienti domestici.

È classificato come felino di media taglia, anche se il suo peso può anche superare i 20 kg.

immagine: Pinterest
Advertisement

Questi felini occupano regioni molto ristrette del pianeta: sono stati visti soprattutto in alcune parti dell'Africa e in Asia meridionale.

immagine: Imgur

Poiché i luoghi in cui vivono sono molto aridi e colpiti spesso da siccità, i caracal hanno imparato a sopravvivere con una minima dose di acqua. La maggior parte dell'acqua di cui necessitano la assumono attraverso le prede.

immagine: Like Figures
Advertisement

Come la maggior parte dei felini, anche questi magnifici 'gatti' dormono per molte ore al giorno.

Nonostante il passato di gatto addomesticato, rimangono comunque degli animali selvaggi, non abituati alla presenza dell'uomo.

immagine: Fact Zoo

Le caratteristiche del corpo lo rendono un perfetto cacciatore: l'equilibrio tra l'agilità, la resistenza e la sua taglia gli rendono possibile catturare gli uccelli che si posano sui rami degli alberi.

immagine: Kalahari Dream

Il contrasto tra il colore della pelliccia, quasi arancione, e le striature nere sul volto, ne fanno un animale magnifico.

immagine: Kotello

La crescita dei cuccioli è piuttosto veloce, in modo da acquisire presto la maturità per essere indipendenti, e saper badare a se stessi.

Sono esattamente l'anello di congiunzione tra i piccoli e i grandi felini.

immagine: Reddit

Non ve ne siete innamorati? :-)

immagine: Rapsi

Guardate il video di questo tenero caracal appena nato... Vi si scioglierà il cuore! :-)

Guarda il Video:

Tags: AnimaliCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie