x
Realizzare una centrale fotovoltaica…
Questa donna porta in grembo il bambino del figlio: Questa donna ha tirato lo sciacquone ed è rimasta col dito incastrato nel pulsante

Realizzare una centrale fotovoltaica fai-da-te è possibile: costa meno di 3000€ e i vantaggi sono tanti

01 Ottobre 2022 • di Matteo Cicarelli
15.804
Advertisement

Una delle tematiche più discusse è quella delle energie rinnovabili, una delle principali fonti è il sole, che da millenni irradia la Terra con la sua luce. Per questo motivo, è stata posta molta attenzione nei confronti del fotovoltaico. L'installazione dei pannelli solari aiuta a risparmiare molto, ma ha, di contro, dei prezzi molto elevati, che si aggirano tra i 9.000 e i 15.000 euro. Nonostante ciò, se si è esperti del fai da te si possono trovare delle soluzioni meno impegnative dal punto di vista dei costi.

Infatti, quest'uomo ha trovato il modo di realizzare una piccola "centrale solare", pagandola molto meno del suo prezzo originale, scopriamo come ha fatto.

via: Neozone

Audren Van Zalk è un cittadino francese con ottime conoscenze di elettricità e del settore energetico. Per questo motivo, ha deciso di impegnarsi e cercare una soluzione agli alti costi degli impianti fotovoltaici. In breve tempo, dopo alcuni studi, ha trovato il modo di realizzare dei pannelli solari fai da te. In soli due fine settimane, è riuscito a dare vita a una sua piccola centrale. Prima di tutto era necessario conoscere gli standard tecnici, ma soprattutto capire quali fossero i materiali migliori, affinché il tutto potesse essere creato in sicurezza. Solo dopo questi approfondimenti, ha potuto iniziare la sua impresa.

Nel primo weekend, si è impegnato nella realizzazione della struttura in legno che doveva sorreggere il tutto. Dopo aver creato questo alloggiamento non gli restava che installare i pannelli, cosa che gli ha occupato il secondo fine settimana.

Alla fine, in quattro giorni, è riuscito a creare una struttura con 8 pannelli spendendo meno di 3.000 euro. Audren ha calcolato che se fosse stato un professionista a installargli l'intero impianto, avrebbe speso una cifra nettamente superiore. Grazie ha questa sua idea, nel corso dell'anno riuscirà a coprire il 50% del consumo annuale.

I vantaggi, che questo impianto porterà ad Audren, non sono finiti. Infatti, l'uomo ha valutato che l'energia inutilizzata potrà essere immagazzinata in delle batterie, da usare per alimentare la propria automobile elettrica.

Audren con il suo impianto fai da te ha trovato un ottimo modo per risparmiare. Secondo te può funzionare o è necessario affidarsi a dei professionisti?

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie