Mangiano per oltre 200€ a San Valentino e se ne vanno senza pagare: rintracciati dal ristorante

Lorenzo Mattia Nespoli

17 Febbraio 2022

Mangiano per oltre 200€ a San Valentino e se ne vanno senza pagare: rintracciati dal ristorante
Advertisement

Per molte coppie, la cena di San Valentino è un'occasione romantica e irrinunciabile per trascorrere un po' di tempo insieme e ribadire i sentimenti reciproci. Parole dolci, regali e cuori la fanno da padroni, anche se, a giudicare dalla vicenda che stiamo per raccontarvi, a volte c'è qualcuno che decide di trascorrere questa ricorrenza all'insegna del rischio, agendo in modo non proprio corretto.

Forse era questo l'intento della coppia di innamorati inglesi che, dopo aver consumato una sostanziosa cena per la serata del 14 febbraio, si è alzata e se ne è andata dal ristorante subito dopo l'arrivo del conto. I social media e le telecamere di sicurezza, però, non hanno permesso ai due di ottenere la loro sontuosa cena gratis. Vediamo com'è andata.

via The Mill/Facebook

Advertisement

Rawpixel - Not the actual photo

Siamo a Stokesley, nel North Yorkshire, dove ha sede il The Mill, locale premiato e piuttosto rinomato dove i due innamorati hanno deciso di festeggiare il loro San Valentino. E, una volta seduti a tavola, non si sono certo risparmiati. Bistecche, aragoste, cozze, patatine, ben quattro bottiglie di vino e non solo: il conto, alla fine, ha raggiunto quasi 180 sterline (circa 215 euro).

Se, in quella situazione, la maggior parte delle persone penserebbero a pagare il conto per tornare a casa sazi ma soddisfatti, loro non l'hanno fatto. Stando a quanto ha raccontato il personale del ristorante, all'improvviso si sono dileguati, nessuno li ha più visti: con ottime probabilità, erano scappati.

Cosa fare a quel punto al posto del ristoratore? Sebbene la coppia non fosse più da quelle parti e non avesse pagato quanto dovuto, non tutto era perduto. Il personale del The Mill, infatti, ha notato che i due erano seduti proprio vicino a una telecamera di sicurezza, e ha deciso di provare a utilizzare la potenza dei social media per lanciare un ultimatum.

The Mill/Facebook

"Alla bella coppia che ha collezionato un conto sostanzioso composto da bistecca, filetto, aragosta, numerose bottiglie di vino - ha scritto il The Mill su Facebook - siamo sicuri andarvene senza pagare sia stato un onesto errore da parte vostra, ma per favore siete pregati di saldare il contro entro le 16 di oggi altrimenti chiameremo la polizia. Eravate seduti di fronte a una telecamera - hanno proseguito dal ristorante - e non potrebbe essere più chiara".

Un messaggio a dir poco diretto, insomma, davanti al quale i due non si sono fatti avanti mostrando la loro identità. Tuttavia, nel giro di qualche ora, il ristorante ha pubblicato un aggiornamento, annunciando che il conto di San Valentino era stato pagato da una "persona anonima", che probabilmente era la ragazza della coppia. 

È quasi inutile dire che la vicenda ha suscitato subito moltissimi commenti sui social, stupiti, increduli o divertiti da quanto accaduto. "Quattro bottiglie di vino? - ha scherzato un utente - Come hanno fatto a scappare? Persino mio padre di 85 anni avrebbe potuto raggiungerli".

Che ne pensate? I due non si sono accorti di essersene andati senza aver pagato o lo hanno fatto apposta?

Advertisement