Sua moglie dice che la cagnolina è scappata ma 5 anni dopo scopre che in realtà l’ha portata al canile - Curioctopus.it
x
Sua moglie dice che la cagnolina è…
Non è come sembra: 15 volte in cui frutta e verdura assomigliano ad altro Venezia, scoperta una strada romana sui fondali della laguna: è più antica della città stessa

Sua moglie dice che la cagnolina è scappata ma 5 anni dopo scopre che in realtà l’ha portata al canile

23 Luglio 2021 • di Irene Grazia Paladino
976
Advertisement

Cosa faresti se scoprissi che il tuo coniuge ti ha spudoratamente mentito e, ancora più grave, avesse deliberatamente abbandonato il tuo amico a quattro zampe? Un uomo ha raccontato su Reddit una vicenda assurda, a cui si stenta quasi a credere. Davvero qualcuno è disposto a fare qualcosa del genere? Come bisogna comportarsi davanti ad atteggiamenti così irrispettosi e insensibili?

L’uomo, di cui non sappiamo il nome, ha chiesto agli utenti di Reddit cosa avrebbe dovuto fare dopo aver scoperto solo 5 anni dopo che il suo cane – il suo fedele compagno di vita e di avventure - era stato portato al canile. L’uomo racconta: “Avevo una cagnolina quando io e mia moglie ci siamo sposati. L'amavo, era mia amica. Quando mia moglie è rimasta incinta, è diventata sempre più paranoica che il cane potesse essere un pericolo per il bambino. Era una "razza aggressiva", ma era addestrata. Un giorno mi ha chiamato piangendo al lavoro dicendomi che la cagnolina era scappata e non poteva correrle dietro. Le ho creduto. Ho cercato quel cane per settimane. Alla fine mi sono rassegnato, perché dovevamo andare in ospedale per accogliere il nostro bambino e c'erano altre preoccupazioni urgenti.

Sono passati 5 anni da allora e ora abbiamo tre figli. Volevo prendere un nuovo cane, ma i bambini richiedono molta energia e tempo. Mia moglie ha sempre avuto una nuova scusa per non prendere un altro cane. Ho scoperto di recente che il mio cane non è scappato, mia moglie e suo padre hanno portato il cane al canile mentre ero al lavoro perché i suoi genitori erano d'accordo con lei sul fatto che il cane fosse "pericoloso". Sono furioso. Era il MIO cane, la mia BAMBINA. Non era pericolosa. Non avrei mai acconsentito a questo. Probabilmente non è mai stata adottata. Onestamente sono abbastanza arrabbiato da considerare una separazione, se non per i bambini e per ragioni pratiche. Le ho detto che l'unico modo per rimediare, anche solo un po', è prendere un cane. Alla fine non vuole affatto un cane ma non ho intenzione di mollare questa volta.

Alcune persone hanno detto che la moglie è stata crudele e hanno consigliato all’uomo di non prendere un altro cane, per il suo bene, e gli hanno consigliato di procedere con la separazione. Tu come avresti reagito?

Tags: AssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie