Queste bellissime macro-fotografie delle gocce d'acqua mostrano la natura da una prospettiva poco comune - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Queste bellissime macro-fotografie delle…
Una donna riesce a fotografare 3 volpi di colore diverso mostrando la bellezza della natura in tutte le sue sfumature Questo artista ricrea piccoli mondi naturali e autosufficienti all'interno di bottiglie e ampolle di vetro

Queste bellissime macro-fotografie delle gocce d'acqua mostrano la natura da una prospettiva poco comune

24 Febbraio 2020 • di Simone Fabriziani
2.388
Advertisement

La tecnica della macro-fotografia non sta soltanto nel potere di ingrandimento dell'obiettivo o nel saper catturare dettagli invisibili ad una prima occhiata: significa anche saper giocare con la prospettiva per donare nuova vita ai particolari più piccoli e apparentemente insignificanti, catturandoli sulla pellicola proprio come un pittore cattura col pensiero e poi con la mano l'angolazione giusta del suo dipinto. Come ci insegna il fotografo canadese Don Komarechka, che ha dedicato molto del suo talento alla realizzazione di macro-fotografie.

immagine: Don Komarechka

Ogni opera di Komarechka rivela non solo dettagli ravvicinati e nascosti, ma anche un mondo completamente parallelo a quello che l'occhio umano non riesce a vedere; per questo il fotografo canadese si è dedicato a catturare con la sua fedele macchina professionale questo mondo naturale carico di sorprese, colori e prospettive inimmaginabili.

immagine: Don Komarechka

Una delle gallerie fotografiche più potenti ed innovative di Komarechka è quella dedicata alla cattura dell'effetto delle gocce d'acqua attraverso l'obiettivo della macro-fotografia: così ravvicinate, le gocce sembrano ricordare la magia di una palla di vetro che contiene la neve o addirittura un prezioso fermacarte di vetro dai motivi floreali...

Advertisement
immagine: Don Komarechka

Inoltre, queste gocce d'acqua ravvicinate assumono una valenza aggiunta quando ad esse si avvicinano i più disparati animali assetati intenti ad aggrapparsi agli steli dei fiori più colorati; allora in quel caso, la tecnica della macro-fotografia sembra cattura più che altro sculture in movimento dai colori sgargianti ed improvvisi.

immagine: Don Komarechka

Il mondo visto in maniera così ravvicinata è un modo per Don Komarechka per svelare quei dettagli nascosti che il mondo della Natura ci tiene schiusi perché non visibili all'occhio nudo dell'essere umano.

immagine: Don Komarechka

Basterebbe una macchina fotografia adeguata, un potente obiettivo, dell'acqua e un fiore in un vaso per poter catturare, con la giusta prospettiva e la giusta fortuna, uno spettacolo della Natura che si schiuderà davanti ai nostri occhi per la prima volta.

Guardate che capolavori della fotografia ha catturato questo bravissimo fotografo canadese:

Advertisement
immagine: Don Komarechka
immagine: Don Komarechka
Advertisement
immagine: Don Komarechka
immagine: Don Komarechka
Advertisement
immagine: Don Komarechka
immagine: Don Komarechka
immagine: Don Komarechka

Sembrano immagini da mondi lontani e fantasiosi, eppure la magia del macro-mondo che ci circonda è proprio lì, a portata di...obiettivo fotografico!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie