È stato scoperto da un nutrizionista che la rabbia fa ingrassare, ecco perché - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
È stato scoperto da un nutrizionista…
22 divertenti cose fuorvianti che dovrete guardare due volte 16 divertenti ragioni per cui essere sposati è (dopotutto) il massimo

È stato scoperto da un nutrizionista che la rabbia fa ingrassare, ecco perché

5.036
Advertisement

Avete mai sentito la frase: "Perché ti arrabbi, ingrasserai"? Beh, questo modo di dire non è uno scherzo ma quello che succede al nostro organismo quando siamo arrabbiati. In una situazione del genere il nostro corpo tende a secernere cortisolo e adrenalina. Se le cellule non si liberano di queste sostanze, anche se condurrete una sana alimentazione, tenderete a prendere peso perché il cortisolo riduce la capacità dell'organismo di utilizzare le riserve di grasso per produrre energia e questo si accumula senza poter essere sfruttato.

L'obesità è determinata da fattori esterni (inattività e alimentazione sbagliata), ma anche fattori interni.

immagine: pixabay.com

Il nutrizionista messicano Juan Manuel Romero Villa ha condotto quattordici anni di ricerca annotando e registrando minuziosamente tutto ciò che i suoi pazienti riportavano, ed è giunto alla conclusione seguente: chi si arrabbia ed è stressato tende ad ingrassare. Questi studi gli sono costati quattordici anni di sforzi, durante i quali ha notato che le persone che reagivano allo stress con rabbia coincidevano (molto spesso) con i casi di obesità. Nel suo libro sottolinea come l'obesità abbia sia cause esterne, come l'inattività fisica e la cattiva alimentazione, che cause interne, come problematiche genetiche e alla tiroide.

Inoltre è stato riscontrato che la rabbia potrebbe essere una delle cause dell'invecchiamento precoce, causando l'affaticamento di polmoni e cuore. Quando il cuore accelera i suoi battiti e la produzione di cortisolo è aumentata, le pareti delle arterie si deteriorano un po' alla volta e l'organismo tende ad accumulare grasso, rischiando un conseguente aumento del colesterolo.

La rabbia è dunque uno dei fattori che riesce a farci prendere peso: ovviamente è impossibile eliminarla dalla nostra vita. Sarebbe opportuno sviluppare un sano rapporto con la propria rabbia e non sopprimerla all'interno del proprio corpo, peggiorerebbe solo le cose. Bisognerebbe imparare ad arrabbiarsi il meno possibile, riducendo al minimo i casi in cui questo comportamento ci stressa, cercando di avere una visione lucida e razionale del circostante.

Un percorso lungo: perché non iniziate contando fino a dieci?

Tags: BenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie