Sapevi che l'aspirina non serve solo ad alleviare il dolore? Ecco cosa accade se la metti in lavatrice - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Sapevi che l'aspirina non serve solo…
Qualcuno ha attaccato occhi finti sugli oggetti rotti... ed è quasi meglio che ripararli Alcuni ristoratori che hanno presentato i loro piatti in maniera a dir poco CORAGGIOSA

Sapevi che l'aspirina non serve solo ad alleviare il dolore? Ecco cosa accade se la metti in lavatrice

32.168
Advertisement

Gli indumenti di colore bianco non sono un incubo solo per i neofiti della lavatrice: anche le massaie più esperte sanno che è impossibile far durare in eterno la lucentezza e il candore della biancheria o degli abiti chiari. A costituire una minaccia sono ovviamente tutti gli agenti che possono macchiare (alimenti, erba, sangue...), ma anche il solo sudore della pelle costituisce un problema difficile da arginare. Probabilmente se ancora vi struggete a far tornare come una volta i vestiti bianchi è perché non conoscete questo utilissimo segreto!

Immagine di copertina: Russell Bernice/Wikimediabyjillee/Twitter | Pixabay

L'aspirina è un efficace analgesico, antinfiammatorio e antipiretico ma è anche un potente smacchiante.

immagine: Twitter/marinasqu

Prendete 5 compresse di aspirina e scioglietele in 2 litri di acqua calda. 

Mettete in ammollo i capi ingialliti per 8 ore o per una notte intera.

immagine: YouTube/ModernWife

Assicuratevi che tutti gli indumenti siano immersi e che non sporgano in superficie. 

Un'alternativa è quella di mettere l'aspirina direttamente nella lavatrice, ma se avete delle macchie ostinate è preferibile usare il primo metodo. 

Advertisement

Trascorse le 8 ore, mettete il bucato in lavatrice e lavatelo normalmente.

immagine: Twitter/byjillee

Potrebbe essere necessario ripetere l'ammolo più di una volta, a seconda dell'intensità della macchia e della qualità del tessuto da trattare. 

Con l'aspirina si possono togliere anche le macchie di sangue, ma il procedimento è diverso.

immagine: Flickr/Lara604

Non bisogna assolutamente sciogliere le aspirine in acqua calda, o metterci il capo in ammollo, in quanto il calore rende ancor più ostinata la macchia di sangue. Usate acqua molto fredda e tenete bagnato il tessuto per 2 ore. Un'alternativa ugualmente efficace è quella di versare sulla macchina acqua ossigenata (perossido di idrogeno).

Con questi semplici trucchi non avrete bisogno di far ricorso a prodotti chimici costosi e non sempre efficaci: tenere sempre in casa una scatolina di aspirine! 

Tags: TrucchiUtiliIdee
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie