10 Persone Tra Le Più Fortunate Che Abbiano Mai Messo Piede Sulla Terra - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 Persone Tra Le Più Fortunate Che…
Per iniziare a correre ci sono solo buone ragioni: queste 9 ti faranno venir voglia di muovere le gambe adesso 9 cibi che aiutano la concentrazione dei nostri bambini

10 Persone Tra Le Più Fortunate Che Abbiano Mai Messo Piede Sulla Terra

6.199
Advertisement

I più cinici ne negano beffardi l'esistenza, e per i più razionali si tratta semplicemente del caso. Ad ogni modo, che si creda o meno alla fortuna, vi sono piccoli o grandi eventi che possono intervenire nella nostra vita, mutandola inaspettatamente in positivo, e facendo sorgere in noi una sorta di inconscia riconoscenza verso questa dea "bendata". È quanto accaduto ai protagonisti delle incredibili dieci storie che ci apprestiamo a raccontarvi in questo articolo.

1. Harrison Odjegba Okene

Cuoco su una nave, Harrison è in bagno quando questa inizia ad affondare e non riesce a scappare in tempo; riesce però a spostarsi nella sala macchine dove, grazie ad una bolla d'aria, sopravvive per 3 giorni, prima che i soccorritori lo trovino. Harrison è stato l'unico sopravvissuto tra i 12 membri dell'equipaggio.

2. Tsutomu Yamaguchi

Il 6 agosto 1945 Tsutomu era in viaggio d'affari a Hiroshima e si trovava a soli 3 chilometri dal luogo del bombardamento nucleare: sopravvisse riportando alcune bruciature. Tre giorni dopo, tornò in ufficio a Nagasaki: sopravvisse anche a questo secondo attacco nucleare.

Advertisement

3. Virginia Fike

immagine: abcnews

Virginia ha sempre scelto la stessa combinazione di numeri per i biglietti della lotteria: la prima cifra indicava il numero di anni di matrimonio dei suoi genitori e la seconda la loro età nel giorno delle nozze. Nel 2012 ha firmato due biglietti con lo stesso numero vincendo un totale di due milioni di dollari.

4. Juliane Koepcke

Nel 1971 Juliane aveva 17 anni quando l'aereo su cui volava precipitò nel Rio delle Amazzoni. L'unica a sopravvivere all'incidente, uscì dal velivolo con numerosi lividi e tagli, e restò sola nella giungla per alcuni giorni, finché non fu salvata dalla gente del posto.

5. Joan Ginther

immagine: pixabay.com

La prima volta, Joan vinse 5,4 milioni di dollari con un biglietto della lotteria. Dieci anni dopo, seguì una vincita di 2 milioni di dollari, seguita dopo tre anni da altri 3 milioni. Nel 2008, l'apice: 10 milioni di dollari al jackpot. 

Advertisement

6. Reshma Begum

immagine: rijans/Flickr

Reshma è una delle 2.515 superstiti del crollo del Rana Plaza, in Bangladesh. L'edificio di otto piani ospitava negozi, una banca e alcune fabbriche tessili: ai primi cenni di cedimento, negozi e banca furono chiusi, ma le operaie tessili dovettero comunque recarsi al lavoro: le vittime furono 1.129. Reshma resistette per 17 giorni sotto le macerie, prima di essere trovata dai soccorritori.

7. Maarten de Jonge

Ciclista professionista olandese, Maarten sostiene di aver prenotato un posto su entrambi i voli Malaysia Airlines 370 e Malaysia Airlines 17, ma di aver annullato dopo aver trovato offerte migliori. Il giorno 8 marzo 2014 il Malaysia Airlines 370 si inabissò nell'Oceano indiano meridionale, mentre il 17 luglio successivo il Malaysia Airlines 17 fu abbattuto da un missile mentre sorvolava l'Ucraina.

8. Frane Selak

Frane può dire di aver avuto un'esistenza molto fortunata. Insegnante croato di musica, Frane si salva quando il treno su cui viaggia finisce nel lago. Dopo di ciò, è sopravvissuto a un incidente automobilistico e ad un incidente aereo con 19 vittime, salvandosi perché atterrato su del fieno. Infine, Frane ha vinto circa un milione di dollari alla lotteria.

9. Steve Flaig

immagine: seattletimes.com

Cresciuto senza madre, Steve la cercava disperatamente da anni; ma con il cognome sbagliato. Infatti, parlando del caso con il suo capo, quest'ultimo è riuscito a riconoscerla in un'altra dipendente della stessa catena di negozi in cui era impiegato Steve.

10. Lena Påhlsson

immagine: pixabay.com

Lena ha perso la fede di matrimonio mentre lavorava nel suo orto. Dopo 16 anni, è riuscita a ritrovarla, nel modo più incredibile: una carota ci era cresciuta dentro!

Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie