Nacque Di 5 Mesi Pesando 600 Grammi: Suo Padre Filma Il Suo 1° Anno Di Vita E Mostra Come Appare Ora - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Nacque Di 5 Mesi Pesando 600 Grammi:…
8 segreti degli smartphone Android che il 90% degli utenti non conosce 15 terrificanti immagini di quando frutta e verdura iniziano a germogliare TROPPO PRESTO

Nacque Di 5 Mesi Pesando 600 Grammi: Suo Padre Filma Il Suo 1° Anno Di Vita E Mostra Come Appare Ora

66.089
Advertisement

Il piccolo Ward Scot è venuto al mondo il 20 luglio del 2012. Fu un giorno in cui la gioia della nascita fu duramente ostacolata dalla paura. Paura data dalle diverse settimane di anticipo con cui è nato, che per lungo tempo lo hanno costretto a rimanere nel reparto di terapia intensiva neonatale. Mamma Lyndsey e papà Benjamin gli sono stati accanto per tutto il tempo e hanno anche ripreso i cambiamenti a cui il piccolo andava incontro col passare del tempo. Un anno dopo quella nascita burrascosa, Ward appariva irriconoscibile...

Lyndsey ha potuto prendere in braccio il suo bambino per la prima volta solo quattro giorni dopo la nascita.

Ward era nato con 3 mesi e mezzo di anticipo e pesava solo 600 grammi.

Advertisement

Mantenerlo in vita ha significato tenerlo in ospedale per 107 giorni, molti dei quali passati nell'incubatrice.

Dopodiché la famiglia ha potuto finalmente portarlo a casa con sé. Lì il bambino ha continuato a guadagnare le forze fino a divenire un ometto bellissimo e in salute.

Eccolo con la sua mamma una volta ristabilito completamente (e parecchio cresciuto).

Advertisement

La famiglia al completo...

E un primo piano dei suoi occhi di ghiaccio!

Qui sotto potete vedere il video che racconta tutto il suo primo anno di vita: guardatelo perché è semplicemente bellissimo!

Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

x

Ricevi i migliori articoli!

Iscriviti a Curioctopus.it e non perdere le migliori storie della settimana.

Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy Policy di Curioctopus.it

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie