I Nativi Americani Nei Primi Anni Del '900: Il Fascino Immortale Di Una Civiltà Annientata - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I Nativi Americani Nei Primi Anni Del…
Un tifone investe una nave da carico: un'intera isola si sveglia ricoperta di ovetti di plastica Le sue opere incantano grandi e piccoli, ma è solo guardandole da vicino che si capisce il perché

I Nativi Americani Nei Primi Anni Del '900: Il Fascino Immortale Di Una Civiltà Annientata

6.634
Advertisement

Con Nativi Americani vengono indicati gli individui appartenenti alle tribù discendenti dalle popolazioni precolombiane, che abitavano il territorio americano prima della scoperta di Cristoforo Colombo. La storia ci racconta del violento incontro, o più propriamente scontro, tra i conquistatori europei e gli indigeni. 

Ad avere la peggio sono stati proprio gli Indiani d'America, decimati per secoli a causa delle mire espansionistiche occidentali. La loro rimane comunque una cultura così misteriosa e articolata che a distanza di anni continua ad esercitare un fascino irresistibile. In questo articolo vi vogliamo mostrare alcuni scatti rari di una popolazione giunta ormai alla quasi totale estinzione: le fotografie sono state scattate tra il 1904 e il 1924 dallo sceriffo Edward Curtis, profondo conoscitore e studioso della cultura nativa americana.

1. Capi Sioux, 1905

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

2. Una mamma Apsaroke ed il suo bambino, 1908

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS
Advertisement

3. Luzi, della tribù Papago, 1907

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

4. Una donna Qagyuhl indossa una coperta a frange tradizionale ed una maschera, per celebrare uno sciamano defunto, 1914

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

5. Hakalahl, capo Nakoaktok, 1914

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS
Advertisement

6. Eskadi, della tribù Apache, 1903

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

7. Membri Kwakiutl su una canoa nella Columbia Britannica, 1914

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

8. Tribù Kwakiutl sulle canoe, 1914

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

9. Gli sposi Kwakiutl arrivano in canoa, 1914

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

10. Un uomo Apache, 1910

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

11. Un Kwakiutl a caccia nella città di Washington, 1910

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

12. Donne Kwakiutl raccolgono erbe selvatiche, 1910

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

13. Una ragazza Qahatika , 1907

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

14. Un giovane membro di una tribù Apache, 1910

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

15. Uno sciamano Kwakiutl durante un rituale religioso, 1914

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

16. Una giovane ragazza Tewa, 1906

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

17. Una donna Apache raccoglie il grano, 1910

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

18. Un uomo Mariposa sul fiume Tule, 1924

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

19. Accampamento Piegan, 1910

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

20. Un capo Klamath sulla collina nell'Oregon, 1923

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

21. Donna Hupa, 1923

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

22. Vash Gon, un uomo Jicarrilla, 1910

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

23. Okuwa-Tsire della tribù San Ildefonso Pueblo, 1905

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS

24. Una donna Maricopa con fasci di erbe selvatiche, 1907

immagine: EDWARD S. CURTIS/LIBRARY OF CONGRESS
Tags: FotografiaStoria
Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

x

Ricevi i migliori articoli!

Iscriviti a Curioctopus.it e non perdere le migliori storie della settimana.

Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy Policy di Curioctopus.it

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie