Decine Di Barche Disegnate Su Un Edificio Egizio Nel Bel Mezzo Del Deserto: Qual è La Spiegazione? - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Decine Di Barche Disegnate Su Un Edificio…
Viaggia per 2 anni dicendo alle donne che sono belle: ecco le loro espressioni prima e dopo Il caso Alan Turing: dopo 50 anni il governo

Decine Di Barche Disegnate Su Un Edificio Egizio Nel Bel Mezzo Del Deserto: Qual è La Spiegazione?

10.665
Advertisement

Quando si pensa all'Egitto, ci vengono subito in mente le piramidi e i faraoni. Di conseguenza molte iscrizioni e raffigurazioni presentano proprio faraoni e il loro culto, legato anche alle piramidi... ma non in questo caso!

Gli archeologi che lavorano ad Abydos, in Egitto, hanno rinvenuto un edificio di 3800 anni fa simile a molti altri, se non fosse che sulle sue pareti interne sono raffigurate centinaia di barche! Si tratta di 120 incisioni realizzate nell'intonaco bianco, ma vediamo il perché di questa scelta da parte degli antichi egizi... 

L'edificio si trova vicino alla tomba del faraone Sesostris III (1850 a.C.) e risulterebbe della stessa epoca. Perché sulle sue pareti vi sono 120 raffigurazioni di barche? Perché l'edificio avrebbe ospitato una barca funeraria di legno, poi trascinata all'esterno grazie alla sabbia.

Come spiegato anche dallo studio International Journal of Archeologia nautica, che entra nel dettaglio dei tipi di imbarcazioni utilizzati in passato, alcune delle barche disegnate hanno una lunghezza di un metro e mezzo e tutte sono incise nei minimi dettagli, con alberi, vele, attrezzature e remi.

Advertisement

L'edificio era già stato scoperto nel 1904, ma non avevano mai scavato e registrato ciò che poteva contenere (oltre alle incisioni di barche sono stati rinvenuti nello stesso posto 145 vasi di ceramica). Finora non si sa chi possa aver inciso sulle pareti, né il perché si siano fatte così tante incisioni.

Alcune teorie ritengono che la parete era così ampia perché doveva essere visibile dal ponte della barca di legno, ospitata all'interno dell'edificio. Inoltre i ricercatori ritengono che è stata opera di più persone in un brevissimo periodo di tempo, ma vi è ancora molto da scoprire...

Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

x

Ricevi i migliori articoli!

Iscriviti a Curioctopus.it e non perdere le migliori storie della settimana.

Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy Policy di Curioctopus.it

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie